LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2003-05-22 - Napoli
Convegno: Contesti virtuali e fruizione dei beni culturali

C o n v e g n o
Contesti virtuali e fruizione dei beni culturali
Napoli, 22-23 Maggio 2003
Certosa e Museo di San Martino



Il Convegno nasce dalle esigenze di proporre, confrontare ed analizzare idee e risultati che la costruzione di modelli di fruizione per i Beni Culturali ha prodotto. Sia il settore dei Beni Culturali che quello dell’Intelligenza Artificiale, pur partendo da differenti metodologie delle rispettive aree di appartenenza, si occupano per loro missione di rappresentazione di conoscenze e di modelli di fruizione. E’ la complessit intrinseca della classificazione degli oggetti d’arte che impone, agli addetti ai lavori del settore, di ricercare forme rigorose di rappresentazione. Occorre ovviamente verificare se, le soluzioni che l’Intelligenza Artificiale pu offrire nel suo vasto panorama di proposte, costituiscono una risposta a tale complessit. Le nuove tecnologie dell’informatica hanno proposto una forma originale di fruizione, dove l’uomo resta sempre il soggetto destinatario, in cui per gli artefatti fisici dei Beni Culturali sono sostituiti da nuovi oggetti, stavolta virtuali, costruiti a partire dagli strumenti di base della multimedialit. Il convegno intende confrontare e ricercare nuove soluzioni nel settore della fruizione dei Beni Culturali, non solo in ambito metodologico, ma anche in quello tecnologico. Dato il grande interesse che attualmente tale settore riveste, l’attenzione ad esso doverosa. Nasce comunque la necessit di definire ruoli e connessioni, dove solo la ricerca e le nuove tecnologie possono suggerire percorsi e soluzioni competitive che integrino turismo e cultura da un lato, con impresa e mercato da un altro.Il Convegno nasce dalle esigenze di proporre, confrontare ed analizzare idee e risultati che la costruzione di modelli di fruizione per i Beni Culturali ha prodotto. Sia il settore dei Beni Culturali che quello dell’Intelligenza Artificiale, pur partendo da differenti metodologie delle rispettive aree di appartenenza, si occupano per loro missione di rappresentazione di conoscenze e di modelli di fruizione. E’ la complessit intrinseca della classificazione degli oggetti d’arte che impone, agli addetti ai lavori del settore, di ricercare forme rigorose di rappresentazione. Occorre ovviamente verificare se, le soluzioni che l’Intelligenza Artificiale pu offrire nel suo vasto panorama di proposte, costituiscono una risposta a tale complessit. Le nuove tecnologie dell’informatica hanno proposto una forma originale di fruizione, dove l’uomo resta sempre il soggetto destinatario, in cui per gli artefatti fisici dei Beni Culturali sono sostituiti da nuovi oggetti, stavolta virtuali, costruiti a partire dagli strumenti di base della multimedialit. Il convegno intende confrontare e ricercare nuove soluzioni nel settore della fruizione dei Beni Culturali, non solo in ambito metodologico, ma anche in quello tecnologico. Dato il grande interesse che attualmente tale settore riveste, l’attenzione ad esso doverosa. Nasce comunque la necessit di definire ruoli e connessioni, dove solo la ricerca e le nuove tecnologie possono suggerire percorsi e soluzioni competitive che integrino turismo e cultura da un lato, con impresa e mercato da un altro.


Principali tematiche:
Gestione e fruizione del patrimonio storico- artistico
Interazione uomo-macchina per applicazioni nei beni culturali
Modelli di classificazione
Metadatazione per beni culturali
Modelli 3D
Sistemi ad agenti
3D GIS, Realt virtuale



Programma


22 maggio


8.30 Registrazione


9.00 Benvenuto


L. Bordoni (ENEA - AI*IA: Associazione Italiana Intelligenza Artificiale), F. Mele (CNR-ICIB, Napoli)


9.30 M.I.Amirante, A. Violano, M. R. Pugliese, L. Amirante (Dipartimento di Restauro e Costruzione dell’architettura e dell’ambiente, Universit degli Studi di Napoli, Convento di San Lorenzo ad Septimum, Aversa)


Nuovi modelli di fruizione per i Beni Culturali: il caso dei Campi Flegrei



9.50 G. Ricci (Facolt di Architettura, Universit di Chieti)


Paesaggio come documento - Il territorio tra Museo Diffuso e Museo Virtuale



10.10 M. Sanges, P. Scala (Dipartimento di Progettazione Urbana, Universit di Napoli)


La citt come museo dell’opera



10.30 I. Nobile (Porta di Massa, Laboratorio autogestito di filosofia, Napoli)


Apologia della caverna



10.50 Coffee Break




11.20 F. Amantea *, E. Musella**, N. Di Biase**, S. Chini** (*Elisys S.r.l. – Casagiove (CE), **Consorzio SESM Napoli)


Castalia - Sistema integrato per l'acquisizione, l'archiviazione, la pubblicazione e la fruizione di contenuti Beni Culturali



11.40 A. Sbrilli Eletti (Facolt di Lettere e Filosofia dell’Universit di Roma ‘La Sapienza’)


Immagini dense. Le riproduzioni digitali di opere d'arte come interfacce di esplorazione delle opere stesse



12.00 A. Cappelli*, M. N. Catarsi**, P. Michelassi**, L. Moretti* (*Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione “A. Faedo” del CNR – Pisa, **Istituto di Linguistica Computazionale del CNR – Pisa)


Un formalismo per rappresentare strutture architettoniche classiche



12.20 G. Maino, D. Visparelli (ENEA Bologna)


Il museo virtuale dei mosaici



12.40 F. Bruni (Dipartimento di Progettazione Urbana, Universit di Napoli)


Il progetto di valorizzazione del bene culturale. Catalogare e “descrivere” attraverso l’utilizzo di tecniche multimediali



13.00 S. Petronilli, (ENEA, Bologna)


Applicazioni trasversali di reverse engineering nei beni culturali



13.20 Pranzo



14.30 Relazioni Invitata



O. Stock – ITC- IRST, Trento


Avanzamenti nella ricerca su presentazione intelligente dell’informazione per il visitatore



15.30 L.P. Cordella*, D. Conte**, P. Foggia*, A. Limongiello*, C. Sansone*, M. Vento**,


* Dipartimento di Informatica e Sistemistica, Universit di Napoli “Federico II”- Napoli,

** Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e di Ingegneria Elettrica, Universit di Salerno


Acquisizione e Fruizione su Internet di Opere d’arte



15.50 A. Bizzarro*, C. Pepe*, A. Tilia**, S. Tilia**,

*Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa, **3 R S.a.S. di Alessandro Tilia


Modelli 3D per la visualizzazione e la comprensione di aree archeologiche. Un caso di studio: la Punta d’Alaca di Vivara, Procida



16.10 Coffee Break



16.30 M. Gloria*, F. Mele**, G. Minei* (*Mars Center Napoli, **Istituto di Cibernetica CNR Pozzuoli)


Processi di virtualizzazione e rappresentazione di beni culturali



17.00 S. Rossi*, L. Serino** (*Universit di Trento, **Istituto di Cibernetica CNR Pozzuoli)


When a multi-agent paradigm meets with cultural heritage appreciation: the herculaneum archeological exvations web-site



17.20 M. Zancanaro, O. Stock, I. Alfaro (ITC-IRST Trento)


A Multimedia Museum Guide with Dynamic Documentaries



17.40 Maurizio Forte (CNR-ITABC Roma)


Realt virtuale, pensiero ecologico e logiche dell'apprendimento fra
archeologia e beni culturali



18.00 S. Bahadori, L. Iocchi (Dipartimento di Informatica e Sistemistica, Universita' di Roma "La Sapienza")


Sorveglianza semi-automatica di ambienti museali






23 Maggio




9.00 Sessione Demo



R. Amirante, I. Alfano, F. Bruni, L. Repola, P. Scala, M. Sanges, (Dipartimento Progettazione Urbana Universit Federico II Napoli )


Decumano Massimo come museo di s stesso (realizzato nell’ambito del progetto ReNuMa)



G. Ricci (Facolt di Architettura, Universit di Chieti)


Il museo virtuale del Fiordo di Furore



M Zancanaro (ITC- IRST, Trento)


Documentari in PEACH



S. Rossi (Universit di Trento, ICIB CNR Pozzuoli), L. Serino (ICIB CNR Pozzuoli)


Il sito web degli scavi archeologici di Ercolano: un sistema multi-agente per la navigazione assistita



R. Petriaggi ( Istituto Centrale per il Restauro, Roma) S. Ridolfi (Ars Mensurae, Roma)


Diario di un Restauro: la divulgazione del restauro di un grande bronzo antico, quale il Satiro da Mazara del Vallo, con l’utilizzo dei sistemi multimediali



G. B. Fenelli, C. Mancuso, F. Vinale (Dipartimento di Geotecnica Universit degli Studi di Napoli "Federico II") E. Burattini, M. De Gregorio (Istituto di Cibernetica del CNR, Pozzuoli)


ARCHEO: un sistema esperto per scavi archeologici in aree urbane e in
rocce sciolte



SESM, Elisys


Castalia



11.00 Coffee Break



11.30 Tavola rotonda:



Beni Culturali e Tecnologie della Multimedialit - un’opportunit per la ricerca, l’impresa e il territorio


Moderatore Ernesto Burattini



Invitati.


Luisa Bossa (Comune di Ercolano)

Ermanno Corsi (Giornalista RAI)

Marco di Lello (Ass. Regionale Beni Culturali)

Antonio Massarotti (CNR-ICIB, Centro di Competenza sui Beni Culturali)

Luigi Nicolais (Ass. Regionale Ricerca Scientifica);

Maria Rosaria Pugliese (Comune di Bacoli);

Nicola Spinosa (Sovrintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano)

Oliviero Stock (ITC – IRST Trento)

Giuseppe Zimbardi (Associazione Piccola Impresa)





13.30 Pranzo




Iscrizione

Il costo dell’iscrizione al Convegno di 30 euro.


La partecipazione degli studenti gratuita per un numero limitato di partecipanti, per richiedere la partecipazione contattare Francesco Mele (f.mele@cib.na.cnr.it).




news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news