LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2005-07-04 - Castellammre di Stabia
Convegno: Recupero dellArchitettura Rurale, per nuovi insediamenti abitativi, per lo sviluppo sostenibile e per evitare altro spreco del territorio

Recupero dellArchitettura Rurale, per nuovi insediamenti abitativi, per lo sviluppo sostenibile e per evitare altro spreco del territorio.


Il Comitato Regionale dei Periti Agrari e dei Periti agrari Laureati della Campania, il Comune di Castellammare di Stabia, lOrdine degli Architetti di Napoli e Provincia, lOrdine degli Ingegneri di Napoli e Provincia, organizzano in Collaborazione con il Comitato Tecnico Scientifico per il Recupero delle Masserie e dei vecchi Casali: Il Convegno dal Titolo Recupero dellArchitettura Rurale, per nuovi insediamenti abitativi, per lo sviluppo sostenibile e per evitare altro spreco del territorio.


Il convegno si aprir con i Saluti dellOn. Salvatore Vozza, Sindaco del Comune di Castellammare di Stabia, del Dott. Dino Di Palma,Presidente della Provincia di Napoli e del Dott. Giovangiuseppe Scappaticcio, Preside dellIstituto Tecnico Agrario di Ponticelli.

Presiede il Convegno il Per. Agr. Raffaele Ferraiolo, Consigliere Nazionale del Collegio dei Periti Agrari.

Introduce il Per. Agr. Antonio Cimmino, Presidente del Comitato Regionale dei Periti Agrari della Campania:

Seguiranno glinterventi di vari Docenti Universitari nonch dellArch. Paolo Pisciotta, Presidente dell Ordine degli Architetti di Napoli e dellIng. Luigi Vinci, Presidente dellOrdine degli Ingegneri di Napoli.

Al termine degli Interventi si aprir la Tavola Rotonda dal Titolo Il recupero dellArchitettura rurale, con l presenza di numerosi esperti del settore.

Il convegno si chiuder con glinterventi dellAvv. Marco Di Lello, Assessore Regionale Turismo ed ai Beni Culturali, dellOn. Andrea Cozzolino, Assessore Regionale allAgricoltura e del Per. Agr. Andrea Bottaro, Presidente del Collegio Nazionale dei Periti Agrari.

Modera il Convegno, il Dott. Ermanno Corsi, Presidente dellOrdine dei Giornalisti della Campania.


Il Convegno si terr il giorno Luned 4 Luglio 2005 ore 17:00, presso la Masseria Savorito in Castellammare di Stabia.


Al termine degli interventi conclusivi, i partecipanti saranno trattenuti ad un Buffet. Durante il convegno si avr la possibilit di degustare alcuni prodotti tipici della tradizione contadina.

Con il Patrocinio:
Regione Campania
Provincia di Napoli
Comune di Castellammare di Stabia
Ordine degli Architetti di Napoli e Prov.
Ordine degli Ingegneri di Napoli e Prov.


Presentazione del Convegno
In passato con ledificazione sconsiderata si sottratto suolo prezioso allagricoltura mentre, per la vetust e gli alti costi di restauro si abbandonavano masserie che per secoli erano state il fulcro della vita e del paesaggio delle nostre regioni.

Circa 30.000 sono oggi le masserie inutilizzate nella ns Regione che potrebbero essere recuperate per varie finalit.

Cosi il Comitato promosso dal Coordinamento Regionale dei Periti Agrari, ha elaborato una proposta di legge per il recupero di questo patrimonio edilizio rurale, allo scopo di permettere il rientro di circa 100.000 famiglie, ed il loro riutilizzo per attivit agroalimentari, turistiche e culturali.

Tale proposta di legge f affidata allAssessore Regionale allUrbanistica, il quale valutandone lopportunit, lha presentata in Giunta sotto forma di disegno di legge ed approvata. Ora si attende lapprovazione in Consiglio.

La Masseria Rossi di Volla (NA)
Di origini seicentesche, rappresenta il primo esempio di un possibile recupero di questi importanti edifici rurali. Risultata seconda nella classifica FAI dei beni culturali pi votati dItalia con 6406 segnalazioni, oggetto di unimportante collaborazione tra pubbliche istituzioni che ha dato vita ad un progetto pilota per la realizzazione di un centro culturale polifunzionale e di un cantiere scuola di restauro architettonico, in perfetta sintonia con le leggi regionali: 26/2002 e sul recupero dellarchitettura rurale.

La Masseria Savorito in Castellammare di Stabia
La masseria, costituita da quattro livelli fuori terra ed uno interra, realizzata in uno stile classico, ancora integro nei suoi volumi originari, maggiormente assimilabile a quello pi tipico delle ville del miglio doro. La presenza di fondi coltivati, annessi alla villa, la fanno rientrare nelle cosiddette ville produttive, strutture in cui la produzione agricola era componente fondamentale della vita di queste residenze secondarie.



news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news