LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2005-10-15 - Venezia
Convegno: Turismo e citt d'arte

Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti
Associazione dei Comitati Privati per la Salvaguardia di Venezia
con la collaborazione di Ateneo Veneto e Italia Nostra

Convegno
TURISMO E CITT DARTE
Venezia, sabato 15 ottobre 2005
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, sede di palazzo Cavalli-Franchetti

Per le citt darte il turismo una importante risorsa. Peraltro il carico del terziario turistico su tessuti particolarmente delicati rischia di produrre guasti anche molto pesanti. Per valutare correttamente i limiti oltre i quali il turismo diventa elemento di degrado non bastano le analisi settoriali ma - con nuove prospettive - occorre il contributo di competenze diverse, chiamando a un meditato confronto responsabili della salvaguardia, studiosi del patrimonio artistico, economisti, giuristi, urbanisti, operatori del settore.


LIstituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti e lAssociazione dei Comitati Privati per la Salvaguardia di Venezia, in collaborazione con Ateneo Veneto e Italia Nostra-Venezia, promuovono il convegno Turismo e citt darte, che si terr a
Venezia sabato 15 ottobre, presso la sede dellIstituto Veneto.

Il Convegno intende valutare limpatto, le ricadute e i problemi indotti sulle citt darte da un carico turistico crescente e - almeno in apparenza fuori controllo, individuando il confine intercorrente fra il turismo come grande risorsa e come, invece, elemento di alterazione e degrado del patrimonio culturale.

Agli aspetti positivi del turismo nelle citt darte - apporti economici e arricchimento culturale si contrappongono infatti quelli negativi: lespulsione di attivit diverse dal turismo; il costo occulo per servizi a carico dellintera comunit e a vantaggio dei soli interessati allindustria turistica; lo squilibrio che eccessivi flussi comportano per la qualit della vita quotidiana dei residenti; unalterazione dei costi correnti per beni mobili e immobili con espulsione di funzioni tipiche della realt urbana; i danni materiali per un uso fuori misura delle strutture meritevoli di tutela; danni irreversibili al patrimonio oggetto di visita turistica, legati alla congestione determinata dalleccessivo affollamento e ad un comportamento spesso irresponsabile e miope dei turisti.

In una prospettiva di carattere nazionale e con valutazioni di esperienze maturate allestero, il convegno affronta diverse problematiche:
- sul piano economico, la quantificazione dei costi sociali di una attivit turistica nelle citt darte non adeguatamente regolata e la distribuzione dei benefici economici del turismo, spesso a vantaggio di persone e gruppi sociali che non hanno interesse a spendere per coprire i costi sociali dellattivit turistica stessa;
- sul piano normativo, in quanto si rende necessario valutare linadeguatezza delle disposizioni vigenti in materia di tutela specifica dei centri pi sottoposti alla pressione turistica;
- sul piano prettamente urbanistico, per quanto riguarda la gestione della struttura urbana fortemente caratterizzata da connotati artistici, tale da imporre speciali cautele e garanzie di conservazione.
Rilevanti sono inoltre gli aspetti relativi allincidenza del carico turistico sulle modalit e sulla qualit della vita dei residenti, e il problema della gestione turistica da parte delle pubbliche autorit competenti, in sede locale e in ambito nazionale.

Tra i relatori previsti:
Garry Marvin, Roehampton University UK;
Emilio Becheri, Universit degli Studi di Firenze; Giovanni Lo Savio, Presidente I Sezione civile
Corte di Cassazione;
Pierluigi Sacco, Universit IUAV di Venezia;
Maria Pia Garavaglia, Vicesindaco del Comune di Roma;
Simon Payne, Director of Environment and Planning, Cambridge;
Augusto Salvatori, Assessore al Turismo del Comune di Venezia;
Jan van der Borg, Universit Ca Foscari di Venezia;
Alfredo Bianchini, Presidente dellAteneo Veneto;
Antonio Paolucci, Soprintendente speciale per il Polo Museale Fiorentino.

Comitato organizzatore:
Alvise Benedetti, Universit Ca Foscari di Venezia, Italia Nostra-Venezia;
Ileana Chiappini di Sorio, Universit Ca Foscari di Venezia, Ateneo Veneto;
Frances Clarke, Venice in Peril Fund;
Robert Davis, Ohio University, USA;
Giacomo Ivancich Biaggini, Comitati privati per la Salvaguardia di Venezia;
Ignazio Musu, Universit Ca Foscari di Venezia,
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti; Gherardo Ortalli, Universit Ca Foscari di Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti.

Per informazioni:
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Campo Santo Stefano, 2945, 30124 Venezia
Tel. 041 24077111 Fax 041 5210598
ivsla@istitutoveneto.it
www.istitutoveneto.it




news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news