LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

0000-00-00 - Torino, Centro Incontri della Regione Piemonte
Musei in Scena 2. Incontro internazionale sull'allestimento di spazi museali ed espositivi
Direzione Beni Culturali della Regione Piemonte in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo

Formazione continua
Torino, marted 6 dicembre 2005
Centro Incontri della Regione Piemonte, Corso Stati Uniti 23
dalle ore 9 alle 17



La Direzione Beni Culturali della Regione Piemonte in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo propone Musei in scena 2, incontro internazionale dedicato agli allestimenti di spazi museali ed espositivi, con particolare approfondimento degli aspetti legati ai progetti di illuminotecnica e sound design.

L'incontro rivolto agli operatori dei musei e dei beni culturali, ad architetti, progettisti e professionisti interessati al tema dell'allestimento museale, oltre che agli operatori del marketing, della comunicazione e dell'organizzazione di eventi e mostre.


Presentazione
L'incontro si inserisce nel programma 2005 del Progetto pluriennale di formazione per la gestione e la valorizzazione dei musei e dei beni culturali del Piemonte, rivolto ai responsabili e agli operatori dei musei e dei Beni culturali piemontesi e promosso dal 1999 dalla Direzione Regionale Beni Culturali Settore Musei e Patrimonio culturale della Regione Piemonte, in collaborazione e in convenzione con la Fondazione Fitzcarraldo di Torino.

"Musei in Scena 2" prosegue il ciclo dedicato alla comunicazione e agli allestimenti museali avviato nel 2003 con il progetto "DISPLAY - Atelier per progettisti di allestimenti museali e scenografici", con la direzione scientifica di Italo Rota, Franois Confino e Fabrizio Sabelli. L'Atelier fu introdotto da un incontro internazionale, "Musei in scena 1", che vide la partecipazione di professionisti italiani e stranieri specialisti di allestimenti espositivi in senso scenografico. Con Display si volle uscire dai temi strettamente organizzativi e gestionali delle "macchine museali", fino ad allora affrontati, per una prima incursione nei temi dell'allestimento, della comunicazione, dell'esperienza anche in chiave emotiva oltrech "didattica" della visita al museo ed al bene culturale.

L'incontro internazionale "Musei in scena 2" intende offrire un'occasione di confronto e di scambio agli operatori di settore, riprendendo e sviluppando i temi legati al progetto pilota Display 2003- atelier per progettisti di allestimenti museali, presentando esperienze e casi a livello nazionale e internazionale come base per nuovi spunti di riflessione, delineando le pi recenti tendenze in atto negli allestimenti e approfondendo modalit di ideazione e aspetti tecnici legati ai progetti di illuminotecnica e sound design.

Finalit
La qualit e l'innovazione degli allestimenti costituiscono fattori determinanti di valorizzazione e di attrazione per i musei e i beni culturali; attraverso l'allestimento i musei comunicano raccontando storie, trasmettendo saperi, valori, emozioni, per questo diventa di fondamentale importanza non solo conoscere le pi recenti tendenze negli allestimenti di spazi museali ed espositivi, ma soprattutto analizzare in chiave critica il processo di progettazione, investigandone gli aspetti tecnici e il rapporto che si crea tra committente e progettista.

Musei in scena 2 intende:

offrire un'occasione di incontro e di scambio agli operatori di settore, riprendendo e sviluppando i temi legati al progetto pilota Display 2003- atelier per progettisti di allestimenti museali;
sottolineare alcune tendenze in atto negli allestimenti museali in Italia e all'estero;
investigare il ruolo dell'illuminotecnica e del sound design quali elementi capaci di introdurre nuovi stimoli nella fruizione delle collezioni contribuendo a rinnovare il rapporto museo- visitatore
fornire elementi di riflessione ai soggetti interessati a progetti di allestimento di spazi museali ed espositivi analizzando il processo di progettazione attraverso un confronto diretto tra gli attori coinvolti.

PROGRAMMA

Marted 6 dicembre 2005


Mattina

9.00 - 9.30 Registrazione partecipanti

9.30 - 9.45 Saluti di apertura delle autorit locali e degli organizzatori


9.45 - 10.30 Italo Rota, Architetto, Studio Rota, Milano, Italia
I quadri ci guardano


CONFERENCE LAB 1
10.30 - 11.10 Jan Rudolph de Lorm, Responsabile delle collezioni Rijksmuseum, Amsterdam, Olanda Crossing boundaries in the New Rijksmuseum
Riordino e ideazione dellallestimento delle collezioni nel nuovo Rijksmuseum

11.10 - 11.40 Coffee Break

11.40 - 12.20 Igor Santhagens, Responsabile degli allestimenti del nuovo Rijksmuseum, Amsterdam, Olanda Illuminotecnica negli allestimenti del nuovo Rijksmuseum

12.20 - 13.00 Eleni Vassilika, Direttrice del Museo Egizio, Torino, Italia
Commento agli interventi e spunti di riflessione per un nuovo allestimento del Museo Egizio


13.00-14.30 Pausa pranzo






Pomeriggio


CONFERENCE LAB 2

14.30-15.10 Gigi Venegoni, Sound DesignerProgetto di sound design nellallestimento di un museo non tradizionale: il caso del Forte di Bard (Aosta),Italia

15.1016.00 Richi Ferrero, Artista; Cristina Natta-Soleri, Conservatore, Museo della Montagna, Torino; Marina Gariboldi, ArchitettoItalo Rota conduce lintervista ai diversi attori coinvolti: committenti, progettisti, tecnici e aziende nel progetto di allestimento, con particolare approfondimento degli aspetti di illuminotecnica, di un museo non tradizionale: il caso del Forte di Exilles (Torino), Italia


16.0016.30 Dante Ferretti, Scenografo
Senza Titolo
Riflessi dEgitto, progetto di allestimento del nuovo Statuario del Museo Egizio di Torino, Italia, con particolare approfondimento degli aspetti di illuminotecnica e sound design


16.30 Dibattito e conclusioni di Daniela Formento, Responsabile Settore Musei e Patrimonio culturale, Regione Piemonte e di Italo Rota





news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news