LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2006-05-27 - Foggia-Monte Sant’Angelo
Seminario: Paesaggi e insediamenti urbani fra Tardoantico e Altomedievo in Italia meridionale

La Daunia capitale europea delle ricerche sulle città fra tarda Antichità e Altomedioevo
Un importante appuntamento organizzato dall’Università di Foggia


2° Seminario sul Tardoantico e Altomedievo in Italia meridionale (STAIM)
Paesaggi e insediamenti urbani fra Tardoantico e Altomedievo in Italia meridionale
(Foggia-Monte Sant’Angelo 27-28 maggio 2006)

XVIII Réunion de l’Association pour l’Antiquité Tardive


Dopo il notevole successo riscosso dal 1° STAIM dedicato al tema ‘Paesaggi e insediamenti rurali in Italia meridionale fra Tardoantico e Altomedioevo’ svoltosi a Foggia nel febbraio del 2004, i cui Atti sono stati da poco editi, si svolgerà il 27-28 maggio a Foggia e Monte Sant’Angelo il secondo Seminario sul Tardoantico e l’Altomedioevo in Italia meridionale, sul tema ‘Paesaggi e insediamenti urbani in Italia meridionale fra Tardoantico e Altomedioevo’.
Nel convegno si farà il punto sugli studi e sulle ricerche archeologiche relative alle città dell’Italia meridionale nella delicata fase di passaggio dall’Antichità al Medioevo, periodo che conobbe profonde trasformazioni degli assetti urbani, con fenomeni diversi a seconda dei casi: successo di alcune città e destrutturazione o anche abbandono di altre, diffusa ruralizzazione degli abitati, accentuata cristianizzazione e massiccia diffusione degli edifici di culto e affermazione della figura del vescovo, ecc. Storici, archeologi, epigrafisti, storici del cristianesimo, archeoantropologi, appartenenti a numerose università e centri di ricerca italiani e stranieri, si confronteranno, analizzando in particolare le più recenti acquisizioni effettuate in Puglia, Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia.
L’appuntamento è inteso come occasione per presentare e discutere sia sintesi su alcuni aspetti generali delle trasformazioni urbane, sia quadri regionali, sia dati inediti e risultati di nuove ricerche e indagini in corso, attraverso il coinvolgimento di quanti operano sul territorio.
Oltre ai lavori del 2° Seminario, è previsto nei giorni 26 (pomeriggio), 28 (pomeriggio), 29 e 30 (mattina) maggio, un intenso programma di visite guidate ad alcuni dei principali siti archeologici tardoantichi e altomedievali dell’Apulia, tra cui alcuni oggetto di recenti scavi da parte dell’Università di Foggia: la villa tardoantica di Faragola ad Ascoli Satriano, il Santuario di S. Michele e gli altri monumenti medievali di Monte Sant’Angelo, i complessi paleocristiani di Canosa, Barletta e Siponto.
Il 2° STAIM coincide inoltre con la XVIII Riunione dell’Association pour l’Antiquité Tardive (Associazione per la Tarda Antichità), una prestigiosa istituzione internazionale con sede in Francia, alla quale afferiscono numerosi studiosi, tra cui molti stranieri. Sono oltre 50 gli stranieri e numerosi gli italiani di varie regioni che hanno aderito all’iniziativa organizzata dall’Università di Foggia, manifestando la volontà di conoscere direttamente i siti archeologici tardoantiche e altomedievali della Daunia.
Gli Atti del Seminario saranno pubblicati nella nuova collana Insulae Diomedeae della sezione archeologica del Dipartimento di Scienze umane dell’Università di Foggia (edizioni Edipuglia): il volume del precedente Seminario (Paesaggi e insediamenti rurali in Italia meridionale fra Tardoantico e Altomedioevo, a cura di G. Volpe e M. Turchiano, Edipuglia, Bari 2005, pp. 725) sarà presentato in occasione dei lavori del 2° STAIM.

Direzione scientifica: prof. Giuliano Volpe
Segreteria scientifica: dott. Roberta Giuliani



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news