LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2006-11-08 - Bologna
CONVEGNO“COMUNICARE LA CULTURA”

DIPARTIMENTO PER LA RICERCA, L’INNOVAZIONE E L’ORGANIZZAZIONE
Direzione Generale per l’Innovazione Tecnologica e la Promozione


Comunicato stampa MiBAC

COM-PA
Salone Europeo della Comunicazione Pubblica dei Servizi al Cittadino e alle Imprese

7-9 Novembre 2006
BOLOGNA - Padiglione 19
Quartiere Fieristico (Piazza della Costituzione 6)


Anche nel 2006 il Ministero per i Beni e le Attività Culturali partecipa a COM.PA. - Salone europeo della comunicazione pubblica, dei servizi al cittadino e alle imprese - prezioso strumento di confronto e riflessione per gli operatori del settore non meno che rilevante mezzo volto ad informare i cittadini dei progressi e dei risultati raggiunti nel settore della comunicazione istituzionale.

Da sempre attento al ruolo della comunicazione pubblica quale strumento importante per la crescita della conoscenza dei cittadini, il MiBAC prende parte al Salone presentando le più innovative metodologie e i progetti sperimentali nel campo della comunicazione istituzionale e della comunicazione e promozione dei beni culturali, atti al miglioramento – quantitativo e qualitativo – dei servizi resi ad un bacino di utenza amplissimo ed estremamente diversificato, che si pone finalmente quale soggetto attivo della comunicazione, in grado di influenzare – con le sue richieste, esigenze ed aspettative – il tipo e il modo di erogazione dell’informazione.

I risultati conseguiti, così come le linee-guida dei progetti in fase di attuazione e degli interventi futuri, saranno illustrati nell’ambito del convegno Comunicare la Cultura, che si terrà il giorno mercoledì 8 novembre e che vedrà la partecipazione di docenti universitari e rappresentanti istituzionali chiamati a confrontarsi sul tema della comunicazione del ‘bene’ culturale.

Una serie di incontri allo stand – che si protrarranno per i tre giorni della manifestazione – indagheranno ulteriori aspetti dell’attività svolta dagli uffici centrali e periferici del Ministero nell’ambito dell’implementazione di nuovi strumenti e nuove tecnologie volti ad una migliore e più completa fruizione dei beni culturali: dalle metodologie di restauro, ad una nuova e maggiormente efficace organizzazione degli Archivi di Stato, alla realizzazione di siti web museali in grado di configurarsi quali effettivi strumenti di marketing, ad incentivi per l’acquisizione della Patente Europea del Computer (ECDL) per il raggiungimento, da parte del personale, di moderne e necessarie competenze informatiche.


Per Informazioni:
+39 06.6723.2261 / 2118

DIPARTIMENTO PER LA RICERCA, L’INNOVAZIONE E L’ORGANIZZAZIONE
Direzione Generale per l’Innovazione Tecnologica e la Promozione

Comunicato stampa MiBAC
CONVEGNO“COMUNICARE LA CULTURA”

Mercoledì 8 novembre 2006
Ore 9.30- 11.30
Sala L - Palazzo dei Congressi
BOLOGNA - Quartiere Fieristico (Piazza della Costituzione 6)

Nell’ambito delle iniziative di COM.PA. 2006, - Salone europeo della comunicazione pubblica, dei servizi al cittadino e alle imprese - il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha organizzato il convegno Comunicare la Cultura, che si terrà il giorno mercoledì 8 novembre, a partire dalle ore 9.30 presso la Sala L del Palazzo dei Congressi. L’incontro - introdotto dall’architetto Antonia P. Recchia, Direttore Generale per l’Innovazione Tecnologica e la Promozione del MiBAC – vedrà l’intervento di docenti universitari, rappresentanti istituzionali e giornalisti di settore, chiamati a confrontarsi sul tema complesso e sfaccettato della comunicazione legata alle attività ed ai ‘prodotti’ culturali.

Se la costante ed attenta pianificazione della comunicazione istituzionale - che deve essere sempre chiara e fruibile per tutti i bacini di utenza – costituisce infatti una premessa essenziale al fine di stabilire un mutuo e proficuo scambio tra Pubblica Amministrazione e cittadini, lo sviluppo di strumenti comunicativi efficaci ed effettivi si rivela di tanto maggiore importanza nel settore dei “beni culturali”, per loro stessa natura ed a loro volta potenti veicoli di messaggi complessi e polivalenti.

L’impegno del MiBAC in tale direzione si è già orientato lungo quattro direttrici, che costituiscono altrettante linee-guida sinergiche di intervento: incremento ed implementazione dei servizi al cittadino; miglioramento dell’organizzazione delle attività istituzionali amministrative e di erogazione dei servizi; innovazione ed applicazione di nuove tecnologie volte ad una maggiore e più diffusa fruibilità dei beni culturali; sviluppo di una adeguata strategia di comunicazione, opportunamente progettata in funzione dei destinatari, secondo i principi dell‘attenzione all’ascolto dei bisogni, dei desideri, delle aspettative (audience-advocacy). E’ infatti necessario che la modalità di erogazione delle informazioni si conformi tanto alle esigenze del pubblico quanto alle necessità interne delle istituzioni, diversificando la comunicazione in base al bacino di utenza che si vuole raggiungere e alle richieste che da esso pervengono all’amministrazione.

Si va quindi dal semplice cittadino interessato ad informazioni di tipo culturale o relative alla fruizione dei beni, ai giovani interessati a prestare servizio civile, dalle imprese che investono nel bene con erogazioni liberali fino al dipendente che diventa a sua volta richiedente, oltre che fornitore di informazioni, e le cui necessità di conoscenza una volta attese porteranno grande beneficio nell’organizzazione nel perseguimento


DIPARTIMENTO PER LA RICERCA, L’INNOVAZIONE E L’ORGANIZZAZIONE
Direzione Generale per l’Innovazione Tecnologica e la Promozione

COM-PA
Salone Europeo della Comunicazione Pubblica
dei Servizi al Cittadino e alle Imprese
BOLOGNA -Quartiere Fieristico (Piazza della Costituzione 6)


Spazio Libri & Caffé - Padiglione 19
9 novembre 2006 ore 13:30


· Evento speciale
UN LIBRO ALL'ORA - Presentazione del manuale "Marketing dei siti web degli Istituti Culturali”
Il manuale, che contiene riferimenti ed esemplificazioni per facilitare e migliorare l'attività di gestione e promozione, evidenzia come un sito web sia strumento di competitività in quanto nuovo mezzo di servizio e sviluppo delle relazioni con i "clienti" per conquistarne la fidelizzazione e sviluppare le adesioni.
Un sito web può definirsi "giusto" quando è progettato, realizzato e, quindi, messo a disposizione del pubblico in modo adeguato, cioè: quando la tecnologia e la grafica ne garantiscono l'efficienza; quando la gestione e la promozione, improntate al marketing, ne garantiscono l'efficacia.


· Interviene
· Antonia Pasqua Recchia, direttore generale per l’Innovazione Tecnologica e la Promozione, del Ministero per Beni e le Attività Culturali
· Francesco Tamburella, autore del volume “Marketing dei siti web degli Istituti Culturali”






news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news