LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2007-02-10 - Maiori - Costiera Amalfitana
Costiera amalfitana, un mare da proteggere

Costiera amalfitana, un mare da proteggere il titolo del convegno in programma il 10 febbraio prossimo a Maiori per discutere del progetto di stabulazione dei tonni al largo di Cetara. Nel corso della tavola rotonda, organizzata da Italia Nostra, Greenpeace e Wwf con il patrocinio del Comune di Maiori, verr approfondito il tema della tutela ambientale e pi in particolare di un territorio patrimonio dellumanit minacciato, secondo le associazioni ambientaliste, dallindustria del tonno.


Il progetto che prevede linstallazione di un allevamento intensivo di tonni nel tratto di mare tra Cetara e Maiori, rischierebbe di contaminare pesantemente un angolo di Costa tutelato dallUnesco, con il pericolo concreto di arrecare pesanti conseguenze nelleconomia del turismo e del territorio nel suo complesso.



Di qui, la necessit di radunare tutti intorno ad un tavolo per dar vita ad un momento di studio ed analisi, sulle implicazioni delle concessioni rilasciate dal comune di Cetara.



Al convegno, in programma presso lAuditorium LIncontro di Maiori sono previsti gli interventi della prefettura di Salerno, dei comuni della Costiera amalfitana, della Comunit Montana Penisola amalfitana, di deputati, assessori regionali, consiglieri regionali, degli Istituti superiori della costiera amalfitana, studiosi, ambientalisti, imprenditori, giornalisti, circoli nautici e capitaneria di porto.



Un patrimonio dellUmanit minacciato dallindustria del tonno

Il progetto di installare un allevamento intensivo dei tonni, nel tratto di mare tra Cetara e Maiori, rischia di contaminare pesantemente un angolo di Costa tutelato dallUnesco, con il pericolo concreto di arrecare pesanti conseguenze nelleconomia del turismo e del territorio nel suo complesso.

Questo convegno vuole essere un momento di studio ed analisi, sulle implicazioni delle concessioni rilasciate dal comune di Cetara.

10 febbraio 2007, ore 15,30

Auditorium LIncontro, Maiori, Costiera amalfitana

Ore 15,30

Saluti

Stefano Della Pietra, sindaco di Maiori Angelo Paladino, assessore all ambiente provincia di Salerno Raffaella Di Leo, presidente regionale Italia Nostra





Ore 15,45

Allevamento del tonno rosso: il progetto

Alfonso Pappalardo, vice presidente Consorzio operatori del tonno rosso del Mediterraneo: presentazione del progetto attivit stabulazione tonni Carlo Trozzi, direttore tecnico Techne Consulting srl: Controdeduzione tecnico-scientifica alla analisi di compatibilit ambientale della attivit di stabulazione dei tonni nelle acque territoriali di Maiori e Cetara

Ore 16,15

Effetti sullecosistema marino

Valerio Zupo, stazione zoologica A.Dohrn Giovanni Fulvio Russo, cattedra di ecologia Universit degli studi di Napoli Parthenope Alberto Gentile, esperto fauna ittica wwf Salerno Alessandro Giann, responsabile campagna mare di Greenpeace Italia

Ore 17,30

Quale turismo per la costiera amalfitana?

Lorenzo Cinque, presidente albergatori provincia di Salerno Anna Citarella, presidente associazione albergatori di Maiori Guido Arzano, presidente Ascom Salerno Giacobbe Ruocco, amministratore azienda di soggiorno e turismo di Maiori Anna Savarese, presidente Parco dei Monti Lattari Antonino Miccio, direttore Area Marina Protetta di Punta Campanella Giancarlo Chiavazzo, responsabile scientifico Legambiente Campania Massimo Maresca, componente commissione mare Italia Nostra Luigi Nocera, assessore regionale allambiente Grazia Francescato, deputato dei Verdi, VIII commissione (ambiente, territorio e lavori pubblici)

Dibattito

Saranno presenti:

Salvatore Gagliano, consigliere regionale An Francesco Manzi, consigliere regionale Italia dei Valori Pasquale Marrazzo, consigliere regionale UdC Michele Ragosta, consigliere regionale Verdi Antonio Scala, consigliere regionale sinistra indipendente di sinistra Guglielmo Vaccaro, consigliere regionale Margherita

Al convegno interverranno: Prefettura di Salerno, i comuni della Costiera amalfitana, la Comunit Montana Penisola amalfitana, deputati, assessori regionali, consiglieri regionali, gli Istituti superiori della costiera amalfitana, studiosi, ambientalisti, imprenditori, giornalisti, circoli nautici, capitaneria di porto.

Modera Maria Rosaria Sannino, giornalista



Al convegno interverranno: Prefettura di Salerno, i comuni della Costiera amalfitana, la Comunit Montana Penisola amalfitana, deputati, assessori regionali, consiglieri regionali, gli Istituti superiori della costiera amalfitana, studiosi, ambientalisti, imprenditori, giornalisti, circoli nautici, capitaneria di porto.



During the round table, organized by Italia Nostra , Greenpeace and Wwf with the patronage of the town hall of Maiori, he will discuss some project of breeding of the tunas offshore Cetara, and the theme of the environmental guardianship will be deepened and more particularly of a territory patrimony of the humanity threatened, according to the environmental associations, from the industry of the tuna.

The project that foresees the installation of an intensive breeding of tunas in the line of sea between Cetara and Maiori, would risk to heavily contaminate an angle of Coast protected by the Unesco with the concrete danger to bring heavy consequences in the economy of the tourism and the territory in its complex.

So, the necessity to assemble around all to a table to give life to a moment of study and analysis, on the implications of the concessions released by the town hall of Cetara.








Michele Cinque
Avvocato
Giornalista pubblicista
Tel/fax 089812000
Cell 3381830438
E-mail cinquemi@michelecinque.191.it
www.positanonews.it



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news