LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2003-07-08 - Roma
Convegno: Da Roma allOriente: lantica via Appia al centro di scoperte, studi e tutela

Da Roma allOriente: lantica via Appia al centro di scoperte, studi e tutela


Iniziative e interventi per conoscere e valorizzare la via Appia da Roma a Capua: questa il tema della tavola rotonda organizzata dal Ministero per i beni e le attivit culturali e dalla seconda Universit di Napoli che si svolger marted prossimo 8 luglio a Roma, a partire dalle ore 10:00 allo Stenditoio del Complesso monumentale del San Michele, Via di San Michele 22.

Parteciperanno soprintendenti e esperti del Ministero tra cui Ruggero Martinez, Stefano De Caro, Adriano La Regina, Giuseppe Proietti, assessori all'ambiente e all'urbanistica delle regioni Lazio e Campania, e tutti gli studiosi e gli esperti che hanno lavorato alle ricerche e agli approfondimenti scientifici, realizzando la pubblicazione che verr presentata nella giornata di marted, insieme ad una rassegna audiovisiva.

La via Appia fu la prima grande via di comunicazione fra il centro, il sud dell'Italia e l'Oriente, la cui realizzazione (con tecniche e opere ingegneristiche moderne) inizio' nel 312 a.C. con il magistrato Appio Claudio Cieco, e si prolung con ampliamenti successivi, fino al 190 a.C., quando fu terminata la costruzione dei quasi 540 chilometri che collegano Roma a Brindisi.

Il primo tratto, dalle Terme di Caracalla di Roma fino a Capua, la parte pi antica e monumentale, e attraversa zone di grande interesse archeologico e naturalistico.

La strada, un rettilineo largo quattro metri a doppio senso di circolazione, affiancato da percorso pedonale e marciapiedi, stata costruita con pietre basaltiche levigate, poligonali e combacianti (un fondo che permetteva la circolazione in qualsiasi condizione atmosferica) che poggiano su uno strato di pietrisco che riempie una trincea artificiale, per ottimizzarne tenuta e drenaggio.

Fiancheggiata da grandi ville e monumenti di ogni tipo vicino ai centri abitati, e da stazioni di posta, alloggio e ristoro ogni dieci, quindici chilometri, diventa opera prima della vasta rete stradale dell'Impero romano, addirittura accompagnata, in corrispondenza delle paludi pontine a Terracina, da un canale di quasi trenta chilometri realizzato con opere di bonifica, per alternare con la navigazione il tragitto.



Per informazioni:

Ufficio stampa MIBAC tel. 066723261

05/07/2003



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news