LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2007-03-30 - Venezia
Esperienze europee a confronto: Repubblica di Polonia e Regione del Veneto. Architettura storica tra recupero e conservazione

Il Distretto Veneto dei Beni Culturali, ALA Assoarchitetti, l’Università di Restauro e Conservazione di Torun e VEGA Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia avviano il primo incontro per facilitare lo scambio di conoscenze e competenze nell’ambito del restauro e della conservazione degli edifici sul territorio italiano e polacco. In vista la creazione di esperienze lavorative da condurre in partnership. Costituito un accordo tra il Distretto Veneto dei Beni Culturali, ALA Assoarchitetti e l’Università di Restauro e Conservazione di Torun in Polonia per realizzare una serie di azioni concrete nel campo dei restauro del patrimonio culturale. Il primo appuntamento, all’interno del Forum “Restauro e conservazione degli edifici storici in Italia e Polonia” si terrà al VEGA, al Distretto Veneto dei Beni Culturali. Previsti due seminari ad alto contenuto scientifico, il primo in Italia e il secondo in Polonia, incentrati sul rilievo e diagnosi, nuovi materiali, strutture ed impiantistica negli edifici storici nei due paesi. I seminari, tenuti da professori universitari e da esperti, si rivolgono contemporaneamente ad architetti, ingegneri, geometri ed operatori del settore con l’opportunità di creare una rete di scambio, di esperienze e innovazione tra tutte le realtà che a diverso livello operano sui manufatti. In seguito l’iniziativa potrà evolvere nell’esperienza pratica di due cantieri laboratorio uno in ogni paese dove verificare sul campo metodologie ed approcci al recupero propri delle due “scuole”. L’iniziativa gode del patrocinio della Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto, della Federazione regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto e della sponsorizzazione di grandi e prestigiose aziende del settore: Aernova, Bernardi Restauri Edili, iGuzzini, Industrie Cotto Possagno, Röfix Sistemi per costruire. Ingresso libero, fino ad esaurimento posti E’ prevista la traduzione simultanea in italiano e polacco.

L’iniziativa in programma: il 30 marzo 2007 si terrà alle ore 9.00, il workshop “Esperienze europee a confronto: Repubblica di Polonia e Regione del Veneto. Architettura storica tra recupero e conservazione”. con la partecipazione del presidente del Distretto Giorgio Minighin, dell’amministratore delegato del VEGA Gianpietro Marchiori, del presidente di ALA Assoarchitetti Bruno Gabbiani, del presidente della Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto Marco Favaretti, infine del presidente della Federazione regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto Giuseppe Pilla.

PROGRAMMA 30 marzo 2007:

8.45 Accoglienza e registrazione partecipanti
9.00 - 9.20 Saluti Gianpietro Marchiori, Amministratore Delegato VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia Giorgio Minighin, Presidente Distretto Veneto dei Beni Culturali Bruno Gabbiani, Presidente ALA Assoarchitetti Marco Favaretti, Presidente Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto Giuseppe Pilla, Presidente Federazione regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto

9.30 - 12.30
I° Sessione Coordina: Marco Favaretti, Presidente Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto Claudio Modena, Università degli Studi di Padova Problemi strutturali negli edifici storici: ricerca e applicazioni Jan Tajchman, Università di Restauro e Conservazione di Torun Pregi e difetti dei cementi e dei calcestruzzi nel restauro dei beni architettonici Maria Rosa Valluzzi, Università degli Studi di Padova Diagnostica e caratterizzazione degli edifici storici Bozena Zimnowoda Krajewska, Università di Restauro e Conservazione di Torun Analisi e metodi d’indagine nelle strutture degli edifici Jadwiga W. Lukaszewicz, Università di Restauro e Conservazione di Torun Moderne metodologie di conservazione degli edifici con muratura in mattoni

12.30 Break lunch

14.30 - 15.30 II° Sessione Coordina: Giuseppe Pilla, Presidente Federazione regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto Marco Merello e Luciano Mingotto, architetti Stratigrafia muraria e indagine archeologica come presupposto fondamentale nella conoscenza dell’edificio Clemente di Thiene, Studio di architettura di Thiene Restauro e riuso del complesso monumentale di Villa Valmarana 15.30 - 16.15

Discussione 16.15 - 17.30

Tavoli di lavoro tra aziende e professionisti Venerdì 30 marzo 2007 DISTRETTO VENETO DEI BENI CULTURALI presso VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia Edificio Porta dell’Innovazione, primo piano, sala 1 Via della Libertà 12, 30175 Marghera (Venezia)

APPROFONDIMENTO L’obiettivo del Distretto Veneto è quello di predisporre, tramite collaborazioni sinergiche multilaterali del sistema regionale dell’innovazione, una sintesi tra le diverse esigenze nel settore, pur rispettando le particolarità di tutti gli attori coinvolti, al fine di orientare ogni scelta verso il miglior risultato scientifico e tecnologicamente più avanzato, per creare trasferimento di know-how, nuova imprenditorialità e nuova occupazione nei mercati regionali, nazionali ed internazionali. Il Distretto Veneto dei Beni Culturali, con sede operativa al VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, nasce in conformità ai principi fondamentali statali e comunitari in materia di ricerca scientifica e tecnologica e sostegno dell’innovazione per i settori produttivi promossi dalla Regione del Veneto, attraverso l’applicazione della L.R. 8/2003. Attualmente è costituito da 7 soci consorziati: VEGA, Veneto Innovazione, Confartigianato Venezia, Provincia di Venezia, Unindustria Venezia, Ance Treviso, Ance Venezia e un Comitato scientifico al quale hanno aderito le più rappresentative istituzioni tra università, centri di ricerca e soprintendenze. Al Patto di Distretto hanno inoltre aderito 240 imprese venete operanti nei settori del restauro, conservazione e valorizzazione dei beni culturali. ALA Assoarchitetti è la maggiore associazione italiana di liberi architetti e ingegneri presente su tutto il territorio nazionale, promuove attraverso Proservizi srl e Confprofessioni l’attività degli iscritti con particolare attenzione alle tematiche di ricerca ed innovazione. E’ promotrice del premio internazionale di architettura alla committenza Dedalo-Minosse.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI ENTRO E NON OLTRE IL 23 MARZO: DISTRETTO VENETO DEI BENI CULTURALI c/o VEGA Park - Via della Libertà 12, 30175 MARGHERA VENEZIA tel 041 5093046 - fax 041 5093086 – e-mail: eventi.distrettobbcc@vegapark.ve.it Coordinamento Italia Roberto Casetta, ALA Assoarchitetti Coordinamento Polonia Marianna Dembinska, Puh Ma Dembinska seminari



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news