LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2007-10-15 - San Giovanni Valdarno (Ar)
ARCHEOLOGIA PREVENTIVA E GRANDI INFRASTRUTTURE. Un corso

Un corso per far coesistere la necessit di costruire e quella di preservare il nostro patrimonio archeologico.


Il rapporto tra le esigenze di salvaguardia del patrimonio archeologico e quelle di pianificazione da sempre conflittuale. Le esigenze operative che comportano i lavori di scavo, hanno portato il tema della valutazione del rischio archeologico e della archeologia preventiva in primo piano per chi si occupa di Beni Culturali, di progettazione e di edilizia.
Le normative tecniche per la valutazione dell'impatto di opere infrastrutturali sul patrimonio archeologico sono al centro del corso di Corso di Perfezionamento Archeologia Preventiva e valutazione del Rischio archeologico: normative tecniche per la valutazione dell'impatto di opere infrastrutturali sul patrimonio archeologico organizzato dal Centro di GeoTecnologie (CGT) dellUniversit di Siena.

Il corso si svolger presso la sede del CGT di San Giovanni Valdarno (AR), ed annovera tra i docenti nomi prestigiosi quali quello del dott. Luigi Malnati, Soprintendente ai Beni Archeologici dellEmilia Romagna, uno dei maggiori esperti in materia di archeologia preventiva in Italia.
Accanto al professor Malnati il corso sar tenuto da professionisti che operano direttamente nel settore come il dott. Roberto Andrighetto, ingegnere presso lo Studio Geotecnico Italiano, che da anni si occupa della progettazione di grandi infrastrutture; oltre che da ricercatori dellUniversit di Siena esperti nelluso delle geotecnologie e nel loro impiego nellambito dellarcheologia.

Visto lo stato attuale della archeologia preventiva nel nostro paese ed anche alla luce delle ultime leggi che sono state varate in materia, questo corso di perfezionamento, unico nel suo genere, nasce dalla necessit avvertita sia dagli operatori dei Beni Culturali, sia dai professionisti e dai progettisti che operano nel settore delle costruzioni, di procurarsi degli strumenti operativi indispensabili per la corretta valutazione della fattibilit dell'opera e per la messa a punto delle opportune strategie di intervento.

Il corso ha pertanto lobiettivo di fare chiarezza sulla normativa che tutela il patrimonio archeologico in Italia ed illustrare dettagliatamente la legge 109 del 2005 relativa alla valutazione del rischio archeologico nella costruzione di grandi infrastrutture; mettere in evidenza le strategie di progettazione delle opere infrastrutturali; illustrare luso delle geotecnologie nellambito della valutazione del rischio archeologico e le tecniche di indagine preventiva. Per il suo approccio multidisciplinare, il corso rivolto sia ad archeologi e ad operatori dei Beni Culturali che ad altre figure professionali quali geologi ed architetti, ingegneri ed avvocati.

Le iscrizioni al corso scadono il 15 ottobre 2007, per maggiori informazioni possibile consultare il sito del Centro di Geotecnologie

http://www.geotecnologie.unisi.it/Formazione/Corsi_Perfezionamento/ArcheologiaPreventiva/index.php

o contattare la dott.ssa Giulia Gruppioni (e-mail: gruppioni@unisi.it tel. 055 91.19.449) o la dott.ssa Alice Cartocci ( e-mail alice.cartocci@unisi.it tel. 055 91.19.449)




news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news