LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2007-09-17 - Torino
MASTER IN COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE TERRITORIALI E CULTURALI

Finalit. Le Pubbliche Amministrazioni, i distretti territoriali e le imprese ad impatto territoriale sentono fortemente l'esigenza di utilizzare i patrimoni come nuovi valori strategici di business e di comunicazione; un'attenta gestione del territorio, d'altra parte, oggi in grado di offrire nuove frontiere di sviluppo economico e di qualit sia per l'impresa pubblica che per quella privata. Anche grazie allo svilupparsi di tali concetti, sempre pi si va diffondendo la consapevolezza che ogni singolo "territorio" non pu essere considerato alla stregua di un semplice prodotto da promuovere, ma deve essere preso in considerazione nella completezza delle risorse che pu offrire e, soprattutto, nella valorizzazione della propria dimensione relazionale con i suoi pubblici. Per questo motivo il Master intende formare i partecipanti sullutilizzo strategico ed operativo degli strumenti di marketing e comunicazione per promuovere e dare maggiore valore al patrimonio locale e ai beni artistico-culturali del territorio, considerati tra le maggiori risorse del futuro per leconomia delle regioni, distretti, province e citt. Ai fini di una completa e adeguata preparazione il Master affronter tematiche pertinenti non solo al marketing e alla comunicazione ma anche ad aspetti legati allorganizzazione del territorio, alla pianificazione e programmazione gestionale. Tutto questo supportato dallintervento di qualificati docenti e tecnici professionisti, anche attraverso lo sviluppo di case study e progetti su committenza reale.
Programma. I contenuti del corso di suddividono in 4 aree tematiche: marketing; comunicazione; strumenti; organizzazione pubblica, con un focus particolare anche sui collegamenti internazionali della valorizzazione territoriale e sul project managment.
Ammissione. Il Master, riservato ad un numero massimo di 20 partecipanti, si rivolge a operatori delle Pubbliche Amministrazioni, addetti alle attivit culturali di promozione territoriale e beni culturali, laureati in architettura o in economia, addetti alla comunicazione. A conclusione del Master sono previsti stages per gli studenti migliori nelle aziende in contatto con l'Istituto Europeo di Design.
Coordinamento. Antonello DEgidio. laureato in Economia Aziendale con specializzazione in Marketing e Comunicazione presso lUniversit Luigi Bocconi, successivamente consegue il diploma al Master in Business Administration c/o SDA Bocconi. stato Product Manager e Brand manager fino a ricoprire la carica di direttore marketing in aziende nazionali e multinazionali. Attualmente Amministratore Delegato della DEgidio & Partners - Consulting societ specializzata nelle ricerche di mercato, nella consulenza strategica e nella formazione aziendale. Ha collaborato con le maggiori e pi importanti imprese di diversi settori, compreso quello Pubblico in Italia. Ha sviluppato progetti internazionali di qualificazione geografica e scambi di business per Paesi quali, il Brasile, la Cina e gli Stati Uniti. Docente presso Universit nazionali e internazionali. Sue diverse pubblicazioni su testate editoriali di settore quali: Az- Franchising, MKT, Mark-up, CorrierEconomia - Corriere della Sera, Italia Oggi, Il Sole 24 Ore.
Corpo docente. Il corpo docente composto da manager di organizzazioni artistico-culturali, professionisti dazienda, tecnici provenienti da amministrazioni pubbliche, consulenti strategici, agenzie di comunicazione, docenti universitari nei settori delleconomia e della cultura e docenti delle Accademie artistiche. Nella precedente edizione gli studenti hanno sviluppato un piano di promozione e valorizzazione dellevento Torino World Design Capital 2008, su committenza dellassociazione Torino Internazionale.
Durata e frequenza. 200 ore. Inizio: Ottobre 2007 . Termine Luglio 2008. Frequenza: gioved, venerd e sabato ( 9.30-18.30) 1-2 volte al mese
Costo. La quota di partecipazione al Master di Euro 4.600,00, comprendete la tassa di iscrizione di Euro 1.000,00 e la retta di frequenza di Euro 3.600,00. Sono previste borse di studio e la possibilit di ottenere un finanziamento tramite un istituto di credito convenzionato con lIstituto Europeo di Design.

Borse di Studio. Per candidarsi alle selezioni relative allassegnazione di borse di studio a copertura totale e parziale necessario inviare il proprio curriculum vitae e lettera motivazionale entro il 17 settembre 2007 a: Istituto Europeo di Design - Servizio Informazioni e Orientamento Area Master - Via San Quintino 39 - 10121 Torino - Tel: +39.011.541111 - master@torino.ied.it


Elisa Chiantaretto
Ufficio Stampa
Istituto Europeo di Design di Torino
Via S. Quintino 39
10121 Torino
tel. 011 541111 - fax 011 5170167
www.ied.it





news

09-11-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 09 NOVEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news