LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2007-10-24 - Ravello
Ravello LAB 2007 - II Edizione: "L’economia della cultura nell’Europa a 27"

"L’economia della cultura nell’Europa a 27"
Ravello LAB 2007 - II Edizione

Quali politiche e strategie possono essere concretamente messe in campo dai paesi della Ue a sostegno della cultura? Quali le risorse strumentali e finanziarie da investire per trasformare la valorizzazione del patrimonio culturale in sviluppo sociale ed economico?
Studiosi e amministratori, esperti, esponenti politici, nazionali ed europei, dal 24 al 26 ottobre prossimi si incontreranno per la seconda edizione di Ravello LAB - Colloqui internazionali, dal titolo “L’economia della cultura nell’Europa a 27”, interrogandosi su questi temi e cercando di contribuire alla definizione di nuove strategie europee per la cultura.
In particolare, Ravello LAB 2007 avrà un focus specifico su:
• L’industria culturale per la competitività e la crescita territoriale
• Politiche e strumenti innovativi per la valorizzazione del patrimonio culturale diffuso.
L’edizione 2007 di Ravello Lab prende spunto dai dati pubblicati nella ricerca del novembre 2006 promossa dal Commissario Europeo alla cultura, Jan Figel, che ha reso noto come la cultura rappresenti il 2,6 % al Prodotto Interno Lordo (Pil) dell’Unione europea, con un giro di affari del settore di 654 milioni di euro nei 25 paesi e 5,8 milioni di persone impiegate, pari al 3,1% della forza lavoro.
“Siamo convinti – osserva Claudio Bocci, consigliere delegato del Comitato Ravello Lab – che la Ue abbia la necessità strategica di dotarsi una politica culturale europea assegnando ad una specifica voce di bilancio risorse consistenti, in linea con le potenzialità di sviluppo non solo economico, ma soprattutto sociale, connesse agli investimenti in cultura.”
L’esito atteso della tre giorni di lavori, a cui parteciperanno amministratori, operatori e docenti universitari provenienti da tutta Europa, è di riuscire ad attivare una Community europea nel settore che alimenti riflessioni sul ruolo della cultura nei processi di sviluppo, e insieme di incidere nelle policies culturali europee tramite indicazioni operative (Le raccomandazioni di Ravello LAB) per gli stakeholders di riferimento. Queste raccomandazioni costituiranno la base per un incontro riservato ai Direttori Generali dei Ministeri della Cultura dei 27 Paesi Membri, in programma per la primavera del 2008.
Ravello LAB – Colloqui internazionali è un progetto promosso da Federculture, Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e Formez, con il patrocinio dell’UNESCO, dell’ICCROM, del Consiglio d’Europa, della Commissione Europea e per l’Italia, tra gli altri, del Ministero per gli Affari Esteri e del Ministero Italiano per i Beni e le Attività Culturali.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news