LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2007-11-23 - Bologna
Incontro di studio. Proteggere larte, proteggere le persone. Bologna 1940-1945

Incontro di studio. Proteggere larte, proteggere le persone. Bologna 1940-1945


Bologna
Oratorio di S. Filippo Neri
via Manzoni 5 Bologna

" incredibile la rapidit con la quale svaniscono i ricordi legati alle vicende belliche dei monumenti". Cos scriveva l'architetto Alfredo Barbacci - soprintendente ai beni architettonici negli anni della Seconda Guerra Mondiale - a proposito dei restauri che dopo la fine del conflitto interessarono le chiese e gli edifici storici di Bologna.
A pi di sessant'anni da quelle date si sono volute organizzare due giornate di studio - promosse dall'Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna, dall'Istituto per i beni Culturali della Regione Emilia-Romagna e dall'Archivio Storico dell'Universit di Bologna - con lo scopo di indagare il tema della protezione e della tutela dei monumenti cos come del patrimonio artistico e delle opere d'arte conservate nei musei e nelle chiese della citt durante gli anni della guerra. Parallelamente a queste tematiche, si allarga l'indagine alla protezione e difesa delle persone, a quei rifugi antiaerei che dovevano servire ad accogliere i civili durante le incursioni alleate; tema, quest'ultimo, che si inserisce nel dibattito sul presunto riconoscimento nell'inverno del '44-'45 di Bologna come "citt aperta", con la temporanea cessazione di indiscriminati attacchi aerei.
Il convegno intende poi scandagliare, con uno sguardo critico, le politiche degli organismi internazionali e gli interventi a tutela del patrimonio culturale nelle aree coinvolte in conflitti armati.


Venerd 23 novembre ore 9-13
LA TUTELA E LA CONSERVAZIONE DEI MONUMENTI, DEL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Saluti
Mons. Salvatore Baviera
Istituto della storia della chiesa di Bologna
Ing. Alessandro Zucchini
Istituto per i beni culturali della Regione Emilia-Romagna
Prof. Gian Paolo Brizzi
Archivio storico dell'Universit di Bologna
Presiede Bruno Toscano, Universit Roma Tre
Andrea Emiliani, Accademia Clementina, Bologna

L'opera di tutela per la salvaguardia del patrimonio artistico nella guerra 1940-1945: Pasquale Rotondi ed Emilio Lavagnino
Guglielmo Cevolin, Universit di Udine
La tutela dei beni culturali durante le guerre. Profili giuridici
Giulio Volpe, Universit Roma Tre
La circolazione delle opere d'arte. Il contesto storico-legislativo riguardante la tutela dei beni mobili prima e durante la seconda guerra mondiale in Italia
Raffaella Biscioni, Universit di Siena
I monumenti e la loro protezione. La fotografia come strumento di
propaganda
Paola Monari, Direzione Regionale per i beni culturali e
paesaggistici dell'Emilia-Romagna
La protezione antiaerea dei monumenti e delle opere d'arte nel
territorio emiliano

ore 15-18
Presiede Donatella Biagi Maino, Universit di Bologna
Luca Ciancabilla, Universit di Bologna
La guerra contro l'arte. Dall'Associazione Nazionale per il Restauro dei Monumenti Danneggiati dalla Guerra alla ricostruzione del patrimonio artistico in Italia
Monica Centanni, IUAV Venezia
Hostium Rabies Diruit: distruzioni angloamericane di architetture e opere d'arte durante la seconda guerra mondiale e poetiche della ricostruzione post-bellica: il caso Bologna
Elena Corradini, Universit di Modena
I monumenti bombardati a Modena: abbattimenti e ricostruzioni

ore 16.30 Coffee break
Gian Piero Cammarota, Soprintendenza per il patrimonio
storico, artistico e demoetnoantropologico
La Soprintendenza alle Gallerie e la Pinacoteca di Bologna durante la guerra
Simona Salustri, Daniela Negrini, Universit di Bologna
L'Universit di Bologna durante la guerra. Distruzione e tutela del patrimonio
Valeria Roncuzzi Roversi Monaco, Biblioteca comunale
dell'Archiginnasio, Bologna
Una biblioteca in guerra: vicissitudini del patrimonio librario dell'Archiginnasio di Bologna
Carla Bernardini, Musei civici d'arte antica, Bologna
Collezioni comunali d'arte: dispersioni e recuperi

ore 18.30 Cocktail

Sabato 24 novembre ore 9-12
LA CITTA SOTTO LE BOMBE ALLEATE. "BOLOGNA CITT APERTA" E I RIFUGI ANTIAEREI*
Presiede Luciano Casali, Universit di Bologna
Alessandro Albertazzi, Universit di Bologna
L'iniziativa e l'impegno del cardinale Giovanni Battista Nasalli Rocca durante gli anni del conflitto 1940-1945
Franco Manaresi, Socio emerito della Deputazione di storia patria per le provincie di Romagna
"Bologna citt aperta": una verit contestata
Luca Alessandrini, Istituto storico Parri Emilia-Romagna
I bombardamenti americani e Bologna "citt aperta". I dubbi ancora da sciogliere
Vito Paticchia, Istituto per i beni culturali della Regione
Emilia-Romagna
I rifugi antiaerei per civili a Bologna: una prima analisi
Ivo Germano, Universit degli studi del Molise, Campobasso
Comunicare la paura. Scritte di guerra

*nel corso della sessione Gian Luigi Agnoli (Universit di Bologna) terr una comunicazione dal titolo "Padre Domenico Acerbi missionario dalla mano di Dio"

Tavola rotonda ore 12.15
LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE NEI CONFLITTI IN CORSO
Coordina Marco Guidi, giornalista
Massimo Carcione, Capo delegazione ICOMOS presso Comitato UNESCO per la protezione dei Beni Culturali nei conflitti armati
Claudio Cimino, Segretario generale di WATCH
Gian Micalessin, inviato speciale de "Il Giornale"
Vittorio Sgarbi, Assessore alla cultura del Comune di Milano
E' stato invitato un rappresentante dell'ICCROM



a cura di
Luca Ciancabilla, Vito Paticchia
in collaborazione con
Istituto Storico Parri Emilia-Romagna
Universit di Bologna
Bibilioteca Comunale dell'Archiginnasio
informazioni
luca.ciancabilla@unibo.it
tel. 328 3665924
ufficiostampaibc@regione.emilia-romagna.it
tel.051 217410-217417
pbussei@regione.emilia-romagna.it
tel. 051 217535
Nei giorni 24 e 25 novembre verranno effettuate visite guidate ai monumenti bolognesi danneggiati dalla guerra.
informazioni e prenotazioni
info@didasconline.it
tel. 348 1431230





news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news