LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2008-03-07 - Torino
Convegno: ARTI DECORATIVE E MUSEI L'ITALIA E L'EUROPA

Giornata di studio

ARTI DECORATIVE E MUSEI L'ITALIA E L'EUROPA


Fondazione CRT a Torino Salone dOnore Via XX Settembre, 31
Venerd 7 marzo 2008 dalle ore 9.00


Musei e studiosi d'Europa si confrontano a Torino sulle Arti decorative.

Palazzo Madama e la Fondazione Torino Musei chiamano a raccolta il mondo culturale su un tema di grande attualit e dalle molte emergenze.


Hanno aderito, a testimoniare lattualit del tema, direttori e conservatori dei principali musei europei, come Helena Koenigsmarkova (direttore del Museo di Arti decorative di Praga) Beatrice Salmon (direttore del Muse des Arts Decoratifs di Parigi) Alberto Bartolom Arraiza (direttore del Museo
Nacional de Artes Decorativas di Madrid) Marta Ajmar-Wollheim (del Victoria and Albert Museum di Londra), Elisabeth Taburet-Delahaye (Direttrice del Muse de Cluny di Parigi), Carmen Prez de Andrs (vicedirettore del Museo del Traje da Madrid), Corinna Roesner (del Die Neue Sammlung-Staatliches Museum fur angewandte Kunst di Monaco), Jutta Kappel (vicedirettore della
Grnes Gewlbe di Dresda) Zsuzsanna Renne (direttore del Museo di Arti Applicate di Budapest); nonch illustri personalit delle realt museali e universitarie italiane quali Claudio Salsi (Civiche Raccolte di Arte Applicata del Castello Sforzesco di Milano), Jadranka Bentini (direttore del Museo Nazionale della Ceramica di Faenza), Silvana Annicchiarico (Direttore del Museo del Design della Triennale di Milano), Maria Selene Sconci
(Palazzo Venezia di Roma), Valerio Terraroli (Universit degli Studi di Torino), Maria Concetta Di Natale (Universit degli Studi di Palermo), Gaia Salvatori (Seconda Universit degli Studi di Napoli).


Conferenza stampa di presentazione

Venerd 7 marzo ore 11.00
Torino, Fondazione CRT
Via XX Settembre, 31

Per accrediti al convegno e interviste si
prega di contattare gli uffici stampa:

Villaggio Globale International
Tel. 041 5904893/ 3357185874

Fondazione Torino Musei
Tel. 011 4429523
_________

In allegato il programma completo


Comunicato stampa

Arti preziose, suntuarie, decorative, arti applicate o arti minori. Un infinito mondo di oggetti espressione del gusto e dello stile di unepoca; di mode e costumi, di tecniche e materiali, di mercati e commerci; dalla creativit alla produzione in serie, fino al collezionismo, l'espressione
pi viva e immediata di una societ.

Saranno proprio "Le Arti decorative e i musei. L'Italia e lEuropa" il tema dellattesa giornata di studi, promossa da Palazzo Madama e dalla Fondazione Torino Musei con il contributo della Fondazione CRT, il prossimo 7 marzo.
Ad un anno dalla sua riapertura dopo gli straordinari restauri dello storico edificio e il nuovo allestimento il Museo Civico dArte Antica di Torino, che vanta unimportantissima collezione di Arti decorative, si fa portavoce con il suo direttore, Enrica Pagella, di unesigenza di rinnovata attenzione in questo campo e della necessit di creare tanto pi nell'Anno Mondiale del Design, che vede Torino designata World Design Capital una
"rete" tra istituzioni, mondo universitario e studiosi, in questo
particolare e affascinante settore.

L'appuntamento diventer dunque loccasione per fare il punto sul ruolo dei Musei dArte decorativa nel panorama internazionale e affrontare le problematiche connesse alla loro fruizione e valorizzazione.
Se in Italia queste collezioni non godono ancora di un pieno riconoscimento, risentendo della distinzione tra arti minori e maggiori, e se qui il divario tra musei di Arti decorative di formazione ottocentesca e design moderno permane ancora evidente, in Europa la situazione risulta diversificata e
necessita per guardare al futuro di un confronto aperto.

Proprio dalle differenti esperienze in materia di formazione delle collezioni, di allestimento, didattica, restauro, conservazione e catalogazione, ma anche e soprattutto di rapporto con il pubblico, universit e mondo della produzione pu nascere un prospettiva comune.
E in tal senso il convegno torinese, organizzato in collaborazione con Villaggio Globale International, ambisce a lasciare anche un segno concreto: ovvero l'elaborazione, affidata ad un gruppo di lavoro ristretto, di una sorta di Manifesto programmatico per le Arti decorative condiviso dalla principali istituzioni europee ove siano indicati finalit, obiettivi ed
emergenze sulle quali richiamare l'attenzione del mondo della cultura e della politica e ove prevedere iniziative comuni da intraprendere nei prossimi anni.


Un impegno che Palazzo Madama ha assunto con convinzione in virt della straordinaria ricchezza delle raccolte di arte decorativa allinterno delle sue collezioni: maioliche e porcellane, vetri, smalti e avori, tessuti, pizzi e ricami, oreficerie e metalli, cuoi e legature, ventagli, gemme e cammei, e un nucleo unico al mondo per quantit e qualit di esemplari di vetri dorati, dipinti e graffiti, dal Medioevo al Settecento.

______________
Il Convegno si terr a Torino Venerd 7 marzo 2008 dalle ore 9.00
presso la Fondazione CRT Salone dOnore Via XX Settembre, 31
Fino ad esaurimento posti con prenotazione obbligatoria
entro il 29 febbraio

Presso la segreteria organizzativa:

Villaggio Globale International
Tel. 041 5904893
Fax 041 5904892
settorebeniculturali@villaggioglobale.191.it



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news