LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

'Promozione' vs 'valorizzazione'. A proposito di un recente scritto di Carlo Pavolini
05-07-2015
Pier Giovanni Guzzo

"Promozione" vs "valorizzazione".
di Pier Giovanni Guzzo


Nel suo recente intervento ("Valore d'uso e valore di scambio nei beni culturali, in patrimoniosos del 1. 7. 15) Carlo Pavolini, oltre a numerosi concetti e a stringate argomentazioni condivisibili, ripete quanto da altri gi scritto, e cio che "la valorizzazione in pratica la traduzione aggiornata" dell'articolo 9 della Costituzione. Anche in rapporto all'utile distinzione che Pavolini lodevolmente introduce tra valore d'uso e di scambio per l'utilizzazione (la "valorizzazione"?) dei Beni Culturali, non mi sembra che tale interpretazione diacronica della lingua italiana possa essere condivisa. "Promuovere" pu contenere in s il significato di "valorizzare", ma la sua sfera semantica ben pi ampia e pregnante. Comprende, infatti, anche il significato di "favorire" (= "lo sviluppo", testualmente), che non altrettanto compreso in quello di "valorizzare". Ebbene, come si pu e si deve "favorire" la promozione (cio il crescere di importanza e di considerazione) della cultura? Di certo, non solo "valorizzando" i segni materiali di essa, come sono i monumenti e gli altri Beni Culturali. A questo, infatti, si limitano le attivit di "valorizzazione" (quando non ne prendono solamente pretesto per tutt'altre finalit): in specie le pi recenti. E comprese le pi sofisticate, nelle quali il poco di "promozione" in esse contenuto rimane confuso e sepolto dal molto di abbacinante. Ma, di certo, la "promozione" pu attendersi esiti positivi se i messaggi che ne promanano potranno essere recepiti, intesi e fatti propri da coloro ai quali sono diretti. Per creare una tale positiva sintonia tra emissione e ricezione necessario che i cittadini dispongano dei necessari requisiti di comprensione e di apprezzamento. Requisiti che solamente un congruo curriculum scolastico in grado di approntare. Ne accenna correttamente Pavolini nel suo recente intervento: ma non bisogna lasciar cadere l'argomento, di certo complesso, perch altrimenti non si consolider mai una condivisione a proposito della necessit di avviare allo scopo una concreta azione politica. Solamente quando i cittadini potranno essere provvisti degli opportuni requisiti culturali per la comprensione e la coscienza del "valore d'uso" rivestito dai Beni Culturali, quando cio si sar convinti della loro "utilit", l'attuale "valore di scambio" che attualmente si addossa loro terminer di essere applicato. E, per arrivarci, occorre anche non piegare il significato delle parole e dei concetti a quanto si ritiene utile (come "valore di scambio") nell'oggi ai propri partigiani postulati.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news