LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

'Promozione' vs 'valorizzazione'. A proposito di un recente scritto di Carlo Pavolini
05-07-2015
Pier Giovanni Guzzo

"Promozione" vs "valorizzazione".
di Pier Giovanni Guzzo


Nel suo recente intervento ("Valore d'uso e valore di scambio nei beni culturali, in patrimoniosos del 1. 7. 15) Carlo Pavolini, oltre a numerosi concetti e a stringate argomentazioni condivisibili, ripete quanto da altri gi scritto, e cio che "la valorizzazione in pratica la traduzione aggiornata" dell'articolo 9 della Costituzione. Anche in rapporto all'utile distinzione che Pavolini lodevolmente introduce tra valore d'uso e di scambio per l'utilizzazione (la "valorizzazione"?) dei Beni Culturali, non mi sembra che tale interpretazione diacronica della lingua italiana possa essere condivisa. "Promuovere" pu contenere in s il significato di "valorizzare", ma la sua sfera semantica ben pi ampia e pregnante. Comprende, infatti, anche il significato di "favorire" (= "lo sviluppo", testualmente), che non altrettanto compreso in quello di "valorizzare". Ebbene, come si pu e si deve "favorire" la promozione (cio il crescere di importanza e di considerazione) della cultura? Di certo, non solo "valorizzando" i segni materiali di essa, come sono i monumenti e gli altri Beni Culturali. A questo, infatti, si limitano le attivit di "valorizzazione" (quando non ne prendono solamente pretesto per tutt'altre finalit): in specie le pi recenti. E comprese le pi sofisticate, nelle quali il poco di "promozione" in esse contenuto rimane confuso e sepolto dal molto di abbacinante. Ma, di certo, la "promozione" pu attendersi esiti positivi se i messaggi che ne promanano potranno essere recepiti, intesi e fatti propri da coloro ai quali sono diretti. Per creare una tale positiva sintonia tra emissione e ricezione necessario che i cittadini dispongano dei necessari requisiti di comprensione e di apprezzamento. Requisiti che solamente un congruo curriculum scolastico in grado di approntare. Ne accenna correttamente Pavolini nel suo recente intervento: ma non bisogna lasciar cadere l'argomento, di certo complesso, perch altrimenti non si consolider mai una condivisione a proposito della necessit di avviare allo scopo una concreta azione politica. Solamente quando i cittadini potranno essere provvisti degli opportuni requisiti culturali per la comprensione e la coscienza del "valore d'uso" rivestito dai Beni Culturali, quando cio si sar convinti della loro "utilit", l'attuale "valore di scambio" che attualmente si addossa loro terminer di essere applicato. E, per arrivarci, occorre anche non piegare il significato delle parole e dei concetti a quanto si ritiene utile (come "valore di scambio") nell'oggi ai propri partigiani postulati.



news

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

15-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 OTTOBRE 2017

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

Archivio news