LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Come essere informati e partecipare alle valutazioni ambientali (VAS e VIA)?
04-09-2015
Redazione

Come essere informati e partecipare alle valutazioni ambientali (VAS e VIA)?



La legge prevede che tutti i soggetti interessati (individuati con il termine chiunque) possono partecipare alle procedure di valutazione ambientale esprimendo le loro osservazioni ed istanze, con le modalit stabilite dalla legge. L'informazione e la partecipazione sono garantite tramite:

l'avviso sui quotidiani a diffusione nazionale/regionale (VIA) o sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (verifica di assoggettabilit a VIA, VAS) dell'avvio della procedura e dei luoghi dove possibile consultare la documentazione amministrativa e tecnica; nell'avviso possibile individuare le principali caratteristiche del piano/programma/progetto nonch i luoghi ove consultare la documentazione, i tempi e le modalit con cui presentare eventuali osservazioni, contributi, pareri, memorie, ecc.
la pubblicazione sul sito web del Ministero dell'Ambiente dedicato alle Valutazioni Ambientali dell'avvio della procedura (in sede statale), della documentazione amministrativa e tecnica (progettuale e ambientale, anche in linguaggio idoneo ad un pubblico anche non necessariamente esperto), dei termini temporali e delle modalit con cui inviare le proprie osservazioni, contributi e pareri; attraverso il sito web il cittadino potr poi continuare a seguire l'iter della procedura in corso sino all'esito finale
la presentazione di osservazioni all'autorit competente, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi in forma scritta (a mezzo posta indirizzata a: MATTM - Direzione Generale per le Valutazioni Ambientali - Divisione II Sistemi di Valutazione Ambientale, Via Cristoforo Colombo 44, 00147 Roma; mediante Posta Elettronica Certificata indirizzata a DGSalvaguardia.Ambientale@PEC.minambiente.it da un indirizzo di Posta Elettronica Certificata) entro termini diversi a seconda della procedura:
Verifica di assoggettabilit a VIA: entro 45 giorni dalla data dell'avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
VAS: entro 60 giorni dalla data dell'avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
VIA: entro 60 giorni dalla data dell'avviso pubblicato sui quotidiani
VIA Legge Obiettivo: entro 30 giorni dalla data dell'avviso pubblicato sui quotidiani

Eventuali altre forme di consultazione (inchieste pubbliche o contraddittori) possono essere attivate nel corso della procedura dall'autorit competente o dal proponente per dar modo ai diversi soggetti di esprimersi e di raccogliere i relativi contributi prima della decisione finale.



FONTE:

http://www.va.minambiente.it/it-IT/ps/Comunicazione/ComeEssereInformatiEPartecipare


news

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

15-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 DICEMBRE 2017

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

Archivio news