LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Una replica a Vittorio Emiliani
13-09-2016
Vittorio Sgarbi

Disinformato come sempre, Vittorio Emiliani, con il suo «Comitato per al bellezza», aderisce al mio appello contro il trasferimento della «Muta» della Galleria Nazionale delle Marche a Urbino senza citare la fonte e l'iniziativa.

In compenso, ancora più disinformato, fa riferimento alla mostra «Da Cimabue a Morandi», disprezzandola come «mostra-centone», allestita poco più di un anno fa (e non tre, come scrive il disinformato Emiliani) a Palazzo Fava, chiedendo in prestito alla Pinacoteca di Bologna solo 3 dipinti, uno dei quali non esposto.

L'«Estasi di Santa Cecilia», su cui fu innescata una polemica con più di 300 firme di illustri professori disinformati, fu ospitata in Palazzo Fava, in accordo con il Sovrintendente e il ministro Franceschini, perché la sala di Raffaello della Pinacoteca, in accordo con l'Accademia di belle arti presieduta da Fabio Roversi Monaco, era stata sottoposta a restauri.

L'immonda strumentalizzazione sotto le false insegne della locale «Italia Nostra», fu accesa da tale Daniele Benati, coalizzando docenti universitari scandalizzati per il trasferimento di 300 metri della pala dagli ambienti della Pinacoteca, allestiti da Leone Pancaldi, al mirabile Palazzo Fava, in prossimità degli affreschi di Ludovico e Annibale Carracci.

L'abuso da parte di Emiliani di quell'insensato appello è ancora più grottesco giacché nessuno di quei firmatari, tra i quali Carlo Ginzburg, Antonio Pinelli , Keith Christiansen, Bruno Toscani, Pier Luigi Cervellati, Giovanni Losavio, Anna Stanzani,Tomaso Montanari,Jadranka Bentini, Anna Ottani Cavina, e molti altri, ha aperto bocca per denunciare, non diversamente dalla «Muta», l'emigrazione a Mosca dell'«Estasi di Santa Cecilia».

Mi fa piacere che Emiliani condivida la mia battaglia, ma non mi piacciono le forme di pressapochismo, di ambiguità e di doppia verità.

La mostra di Bologna, come scrissero, tra gli altri, Quintavalle e Arbasino, era una mostra significativa e rispettosa dedicata a Roberto Longhi. L'avesse vista, il disinformato Emiliani, non avrebbe usato mezze notizie per denunciare, con me, lo scandalo vero della deportazione in Russia di numerosi capolavori di Raffaello da Firenze, Urbino, Bologna, Roma, per una ridicola mostra dal titolo: «Raffaello e la poesia del volto».

Per avere onestà critica e corretta valutazione delle circostanze, provi a veder il catalogo della mostra «Da Cimabuie a Morandi». e dica pane al pane. e vino al vino.

Vittorio Sgarbi



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news