LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La tela di Penelope
09-01-2007
Italia Nostra Sicilia

COMUNICATO STAMPA

Caltanissetta, 8 Gennaio 2007

La tela di Penelope

A proposito dell'annosa, controversa vicenda del centro storico di Caltanissetta, viene in mente la famosa "tela di Penelope". Si discute, si parla e si straparla, si elaborano, si rielaborano, si presentano e ripresentano programmi e progetti, ma nulla - di fatto - viene portato a compimento. Nulla viene realizzato, quantomeno per ciò che riguarda il patrimonio abitativo storico all'interno dei quartieri Angeli, Provvidenza, Santa Flavia, San Rocco.

Quella del centro storico è una questione certamente complessa, difficile. Una questione che richiede risposte complesse, autentiche, non improvvisate, non episodiche. Una questione che contiene dentro di sé diverse altre questioni, diversi
altri temi: le dinamiche sociali, l'identità culturale e sociale, la pianificazione urbana e territoriale, il problema della casa, la conoscenza, tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico, il tema del restauro, la manutenzione degli edifici, la viabilità, il verde, i parcheggi, il decoro urbano. E
poi: l'efficienza e l'efficacia organizzativa, operativa delle istituzioni, il reperimento e la gestione delle risorse economico-finanziarie, la qualità dei servizi, le infrastrutture a rete, l'artigianato, il lavoro.

Infinite volte, noi di Italia Nostra, abbiamo evidenziato, sottolineato che il centro storico rappresenta una risorsa, un'opportunità straordinaria per lo sviluppo economico e sociale della città. Il suo recupero, la sua rivitalizzazione richiedono
grande impegno politico e istituzionale, capacità di programmazione e progetto; trasparenza amministrativa, capacità di coinvolgimento e coordinamento dei diversi soggetti pubblici. E' altresì necessario, a nostro parere, istituire un "Ufficio del
Centro Storico" e uno specifico "Assessorato comunale per il Centro Storico", attivare una politica che sappia incoraggiare, incentivare l'intervento privato.

E poi (ricordiamolo!) ad oggi, anno 2007, non esiste un Piano particolareggiato per il centro storico di Caltanissetta: strumento indispensabile per poter affrontare in modo organico, efficace, giuridicamente e tecnicamente fondato il progetto di
recupero della parte più antica e pregiata della città. Insomma: le leggi speciali, i piani-programma, il piano regolatore generale, i cosiddetti programmi costruttivi, il piano strategico cittadino e quant'altro; qualunque strumento tecnico, giuridico,
economico che riguarda il centro storico viene, in questa irredimibile e opaca città, affrontato, elaborato, pubblicizzato, propagandato, neutralizzato e infine dimenticato.

Per cinquant'anni di omissioni, dimenticanze, inadempienze, per il danno sociale e materiale, storico e culturale, per il danno economico procurato alla città di Caltanissetta, siamo convinti che si possa presentare (e lo faremo) un esposto-denuncia alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti contro gli
amministrativo nisseni succedutisi dai primi anni Sessanta ad oggi: unanimemente colpevoli, responsabili di non essere stati capaci - per cattiva volontà o per inettitudine - di tutelare e valorizzare uno dei centri storici più importanti della
Sicilia.

"Caltanissetta a rischio devastazione" è il titolo di un articolo che analizza le attuali dinamiche economico-urbanistiche della città, apparso di recente sulla rivista nazionale "Italia Nostra". Quantomeno, il nostro auspicio è che i contemporanei amministratori cittadini prendano coscienza della gravità della
situazione. Prima che sia troppo tardi.

Leandro Janni

Presidente di Italia Nostra Sicilia


Italia Nostra - Onlus Consiglio Regionale Sicilia
Uffici - viale Conte Testasecca, 44 93100 Caltanissetta ITALIA
tel. 0934.554907
fax 0934.542677
cell. 333.2822538
leandrojanni@tiscali.it



news

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

Archivio news