LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

STORIA DELLARTE OBBLIGATORIA
20-01-2007
di Antonio V. GELORMINI

Alleluia! Qualche settimana fa, finalmente, lannuncio da una voce autorevole come quella del Vice presedente del Consiglio e ministro dei Beni culturali On. Francesco Rutelli: Bisogna che nelle scuole italiane si insegni pi Storia dellArte. E incredibile che in un paese come lItalia questa materia sia ridotta a pochissime ore di lezione nei licei classici, e sia del tutto assente in molti indirizzi scolastici.


Insegnanti di Storia dellArte e Operatori del turismo culturale coglievano, con soddisfazione, il riscontro alle ripetute considerazioni sulla necessit di trasformare, in opportunit di lavoro e di crescita, limmenso patrimonio storico, artistico e paesaggistico che ci circonda. Dopo lannuncio, per, il silenzio.

Poco a poco, i contenitori hanno ripreso il sopravvento sui contenuti ed sfumata lurgenza di favorire una formazione davvero mirata. In grado, soprattutto, di accrescere la consapevolezza di abitare nel Paese col patrimonio artistico pi ricco del mondo. La cui tutela e conservazione pu e deve diventare motivo di interesse generale e occasione di sviluppo di attivit produttive e creative. Aspettative fiduciose erano state riposte nel contesto ideale della Reggia di Caserta.
Ma luragano dei riformismi e dei massimalismi ha fatto piazza pulita delle speranze immediate. Sono mancate le indicazioni su come coinvolgere risorse ed attenzioni dei diversi settori delleconomia locale, nazionale ed internazionale. E dire che Beni culturali ed Istruzione sono due ministeri affidati entrambi ad esponenti dello stesso partito (Margherita).

Quale situazione migliore per dar vita ad una proficua e virtuosa concertazione? Per il momento, solo nelle intenzioni, sono tutti daccordo che urge promuovere una cultura del territorio. Che bisogna coltivare la tradizione dellappartenenza e la valorizzazione del proprium locale, per presentarlo e renderlo fruibile, con lorgoglio e la dignit di chi ama intensamente ci che ognuno sente suo.

La sfida, per, comincia da quel piccolo annuncio: imparare a conoscere meglio quei tesori, che tutti ci invidiano. La nuova frontiera di una rinnovata identit nazionale. Catturare la luce di Caravaggio, scoprire le linee del Mantenga o far propria la prospettiva di Piero della Francesca. Perdersi nel talento di De Chirico, Morandi o Boccioni. Vivere gli spazi del Bramante e del Bernini. Presentare con orgoglio le raffinatezze del Cellini e di Donatello. Tesori che, solo sentendoli pi nostri, riusciremo a difendere adeguatamente. E a tramandare responsabilmente.
(gelormini@katamail.com)



news

16-11-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news