LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

IL BORGO HI-TECH
03-05-2007
Antonio V. GELORMINI

A Marzio, un piccolo borgo in cima a una montagna del Varesotto, a pochi chilometri dal confine svizzero, 800 metri daltitudine, indice di inquinamento nullo, tranquillit assoluta e atmosfera quasi irreale, si sono guardati, si sono contati e hanno realizzato dessere rimasti in 200 abitanti. Tanti anziani, qualche famiglia e pochissimi bambini. Un destino segnato. Ma grazie allintraprendenza del suo giovane sindaco, il consulente informatico Michele Sartoris, e a quella vena creativa che spunta nei momenti di maggiore disperazione, Marzio potrebbe diventare il primo borgo italiano hi-tech. Un modo come un altro per riacciuffare la vita grazie al computer, al telefono e alla tecnologia pulita. Un accordo con lUniversit Cattaneo di Castellanza prevede laffidamento al prof. Dipak Pant, docente oriundo del Nepal e titolare della cattedra di Economia sostenibile, di un progetto che possa trasformare il borgo nel paese dal futuro pulito. Dove alta tecnologia e basso impatto ambientale riescano a fare di Marzio un centro capace di attrarre chi volesse scegliere di vivere lontano dalla grande citt, in cambio di una qualit della vita decisamente migliore. Case riscaldate da pannelli solari, fibra ottica ovunque, computer collegati ad alta velocit, per offrire unoasi Eco-tecnologica a chi esercita una professione legata allinformatica o che non necessita della presenza fissa e fisica in citt o in azienda. Un esperimento che ha gi cominciato a coinvolgere la piccola scuola elementare di Marzio. Che ha riaperto per i pochi bambini e con un collegamento wi-fi, con la scuola del paese pi a valle, oggi si possono seguire le lezioni via web-cam. Con tanto di interrogazione della maestra a qualche chilometro di distanza. Una realt, quella di Marzio, destinata a diventare modello per la miriade di piccoli borghi dItalia, con difficolt a sopravvivere al lento ed incessante spopolamento, sia per quelli montani pi difficili da raggiungere nei periodo invernali, che per quelli pi accessibili in collina. Un patrimonio territoriale inestimabile, la cui valorizzazione meriterebbe pi attenzione, pi risorse e soprattutto pi passione e meno approssimazione.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news