LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Restauro urbano: allo sdegno di Asor Rosa per Monticchiello lansia di tutela del territorio non pu bastare
19-07-2007
Sandro Ranellucci

Gent.mo Prof. Asor Rosa

sono veramente lieto che lei sia di questi tempi adirato nero.
Spero anzi che il suo stato danimo, comprender che si tratta di un paradosso, si prolunghi sulla base di numerose altre concretizzazioni intollerabili nei suoi territori. A Monticchiello, e magari a Capalbio. Fortunatamente anche nella sua amata Toscana le occasioni non mancano. E transitato recentemente a Magliano in Toscana dove i locali ex-piranesiani della falegnameria accanto alle mura senesi sono stati suddivisi in miniappartamenti. Dove nella pavimentazione (direi meglio nella piastrellatura) della piazza davanti alla chiesa centrale appare inciso pomposamente in bronzo per i posteri: design arch.vitiello, ecc.ecc.ecc.? E bene che lei sia adirato nero, e ne gioisco, perch anchio sono adirato nero. Perch essendo lautore di un doppio volume edito da un paio danni da DEI Tipografia del Genio Civile, dal titolo Manuale del Recupero della Regione Abruzzo, contenente una ricerca durata qualche anno, costruita nel coordinamento di oltre cinquanta laureandi, ospitante oltre settecento particolari costruttivi disegnati in autocad di edilizia tradizionale premoderna raccolti uno per uno in tutte le province e in tutti i comuni dAbruzzo, senza nessun contributo pubblico, laddove lamministrazione regionale per non ottenere nulla verso lo stesso obiettivo ha speso oltre seicentomilioni delle vecchie lire, non sono riuscito a destare proporzionale attenzione dagli amministratori e dai politici regionali.
Il che vuol dire che, a parte i politici di destra, che purtroppo notoriamente non prestano grande attenzione alle cose della cultura, neppure lultimo dei consiglieri e degli assessori di sinistra ha mai compreso le potenzialit politiche del mio bivolume. Non la vorrei annoiare, ma in breve ritengo utile informarla che da diversi anni con la metodologia messa a punto, criticamente fondata eppure fertile persino nelle mani dei miei non sempre colti laureandi, ottengo dei meravigliosi rammendi nei tessuti storici delle regioni del centrosud (la mia facolt darchitettura avendo sede a Pescara). In pratica, tralasciando qualunque dotta premessa, nelle conseguenze riesco a far mettere le mani su borghi preziosi agli studenti inebetiti dalluniversit dei crediti e dei trienni. Miracolo: borghi storici contaminati da crolli, da villette ignoranti e da palazzine decostruttiviste progettate da architetti formatisi in una cultura da grande fratello tornano a sorridere prive di inestetismi come sotto lo sguardo inebriato di Stendhal.
Il progetto di ripristino lo faccio disegnare abitualmente allacquerello, perch i miei stimabili allievi, rimbambiniti da centinaia di siti e di documentari televisivi su piano e gehry, recuperino un po di sensibilit per i materiali, per le soluzioni premoderne, per il colore.
Naturalmente ho provato in tutti i modi a far pervenire il mio bivolume al governatore Ottaviano del Turco, Presidente della Regione Abruzzo, tramite posta ordinaria e persino tramite le mani di comuni conoscenze. Ebbene: non ho mai ricevuto alcun biglietto di risposta.
Per questo, in un perfido godimento da mal comune, sono veramente lieto che lei di questi tempi sia adirato nero. E spero che codesto stato danimo si prolunghi in rapporto al suo interesse intaccato. Forse capitandole di incontrare il Presidente Del Turco in un qualche convegno a Capalbio potrebbe attirare la sua attenzione sulla non inutilit di studioli come il mio Manuale del Recupero dAbruzzo, e sulla possibilit che passando per percorsi e verifiche (mi permetta la parolaccia) scientifiche, si possa conseguire (volendolo) qualcosa di pi che non continuando a blaterare dellavanzata del cemento.

Suo Sandro Ranellucci (prof.arch.)

http://www.sandroranellucci.it/blog/30


news

16-11-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news