LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

RIGASSIFICATORE DI AGRIGENTO: SI VERGONGI ON. LUCA VOLONTE'
28-07-2007
Gaetano Gaziano*



Oggi La Sicilia, nella pagina di Agrigento, ha riportato la sua intervista sul rigassificatore a Porto Empedocle, sotto la casa natale di Luigi Pirandello e a due passi dalla valle dei Templi di Agrigento (circostanza che Lei ha omesso accuratamente di ricordare), indicandolo invece come un'occasione unica peri il nostro territorio.
Non ci bastavano gi gli ascari della politica di casa nostra che trasversalmente, a destra, al centro e a sinistra, ne indicano la preziosit. Ora arrivato anche Lei da Saronno a dirci ci che utile per lo sviluppo della nostra terra.
Si vergogni, onorevole Volont: Lei, dalla ricca Padania, viene a pontificare su quale sia la vera opportunit per la nostra provincia, stupendosi dell'opposizione di alcuni esponenti della CDL. Perch non cita espressamente il segretario regionale siciliano del suo partito, on. Romano, che ha detto chiaramente di essere contrario ai rigassificatori in Sicilia?
Ci che a Lei sembra sconvolgente invece comprensibilissimo, dal momento che la Sicilia ha gi sperimentato sulla propria pelle cosa significa Gela, Augusta, Priolo, dove il miracolo industriale ha portato inquinamento e la pi alta percentuale di nati malformati nel mondo.
Ma quella era una scelta di cinquant'anni fa: riproporla oggi dissennato e risponde a logiche colonialiste di sfruttamento che, fortunatamente, i nostri rappresentanti locali cominciano a rifiutare.
Per quanto riguarda il Ministro Pecoraro Scanio, Lei sa bene che, viste le pressioni che destra e sinistra fate da pi di un anno per dare la VIA al rigassificatore di Porto Empedocle, avrebbe sicuramente trovato pi facile autorizzare l'impianto, dal momento che nessuno in Italia vuole il rigassificatore a casa propria.
La verit che il Ministro, a differenza di Lei che nel suo intervento non nomina mai la Valle dei Templi, sa quale scandalo e quale ignominia ricadrebbe sull'Italia tutta alla notizia di un rigassificatore nella Valle, dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanit
Lei sa bene che l'Enel, che importa il gas liquefatto dalla Nigeria, avrebbe voluto costruire il rigassificatore a Montalto di Castro prima e a Monfalcone poi. Pi vicini cio ai luoghi di consumo, che si trovano appunto nell'Italia centrale e settentrionale.
Ma l, dove non mi risulta che ci sia un'altra Valle dei Templi, non l'hanno voluto, come non lo vogliono a Livorno, sebbene off-shore.
Fortunatamente i nostri rappresentanti politici locali hanno capito che il momento di mettere la citt di Agrigento, la provincia e, perch no, la Sicilia al di sopra dei partiti e valutare qual il nostro vero interesse, al di l delle convenienze partitiche, sempre pi coincidenti con le ragioni del potere affaristico-lobbistico del nord.
Siamo stufi di vedere deciso il nostro destino dall'alto, trattati sempre da colonia.
In una provincia, in cui ancora in certe zone manca l'acqua, mancano le strade, mancano le ferrovie, manca l'aeroporto, venite a proporci il rigassificatore, che distrugger quanto di bello abbiamo: il patrimonio archeologico, le coste, l'aria ancora pulita, su cui basiamo la nostra principale industria che e dovr essere sempre pi quella del turismo, pensando anche a conservare il territorio per le future generazioni.
Si vergogni Volont Luca (senza onorevole)!

*comitato NO al rigassificatore nella Valle dei Templi Agrigento



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news