LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tutela dei Beni paesaggistici
24-08-2007
Alvaro Ancisi - Ercole Noto

Mezza Italia brucia per il fuoco dei piromani e per gli scandali e la violenza che dilaga da nord a sud. Se labusivismo affligge e deturpa gli angoli pi belli e suggestivi del Bel Paese, se dalla vicina Bologna arrivano segnali di sconfitte burocratiche contro il pericolo di cementificazione della collina (il tribunale amministrativo cancella la delibera del Comune che aveva bloccato la costruzione di un residence), da Ravenna non mancano richiami a un maggior rispetto e tutela dei Beni paesaggistici. Per spirito di servizio si rilancia quindi la notizia pubblicata sul sito web ravennanotizie.it a proposito della salvaguardia delle dune, patrimonio naturale costiero di Marina di Ravenna. Per Alvaro Ancisi, capogruppo di Lista per Ravenna in Consiglio comunale, nelle zone demaniali di Marina di Ravenna rigore e inflessibilit vanno applicati ovunque e non solo agli stabilimenti balneari. Premesso che " giusto che gli stabilimenti balneari che non rispettano i termini delle concessioni demaniali ricevute siano sanzionati, anche quando, a seguito di norme oggi per lo meno desuete, propongono agli utenti una spiaggia pi attraente, pi dotata di servizi, pi sicura, e comunque ordinata e pulita", Ancisi aggiunge che " scandaloso e vergognoso che, sul medesimo demanio, peraltro su quanto di pi prezioso e protetto sia stato preservato della natura dei luoghi, possa essere tollerato uno scempio. Ancisi si riferisce alla "celebrata duna-che-vive, oggetto di adorazione ambientalistica. Sul fianco della duna, in mezzo alla vegetazione spontanea e alle specie floreali protette, stazionano, infatti, veri e propri accampamenti di fortuna, con giacigli, bivacchi, suppellettili di ogni genere, servizi (per niente) igienici. Ma tutta la duna un ricettacolo immondo di rifiuti sparsi ovunque". La duna, tra l'altro, a fianco dello stabilimento balneare Hookipa, due volte sotto sequestro quest'estate per alcuni abusi al demanio marittimo. E proprio per questo Ancisi sottolinea: "Forse che questi accampamenti occupano il demanio marittimo regolarmente o costituiscono innovazioni consentite? E se sono abusivi, giustamente, i cestini porta rifiuti messi fuori dei limiti di concessione, non lo sono i rifiuti sparsi liberamente a pochi metri? Per Ancisi, lo scempio della "duna che vive" rappresenta: "1 questo s, una grave lesione del bene demaniale, 2 ma anche uno spettacolo disonorevole e repellente per i turisti, 3 un rischio per la sicurezza dei bagnanti (causa i vetri rotti sparsi, le lattine taglienti e arrugginite, ecc.) e dellambiente e degli insediamenti circostanti (a rischio di incendio: notare la foto con una graticola) 4 e, non ultimo, una zona franca per delinquenti e spacciatori di spiaggia e dintorni. Basti pensare che larticolo 1161 del Codice della navigazione, quello in base a cui gli stabilimenti balneari subiscono multe, denunce penali e sequestri, punisce (testualmente) le occupazioni arbitrarie di spazi e le innovazioni non autorizzate del demanio marittimo. C qualcosa che non va - conclude il capogruppo - e che ricorre spesso in questa citt: da un lato rigore e inflessibilit, dallaltro tolleranza e condiscendenza. Noi chiediamo un metro unico di osservazione e valutazione e unazione di prevenzione e ripristino della legalit a 360 gradi. Amministrazione comunale, forze dellordine e magistratura collaborino a perseguire questo obiettivo di giustizia ovunque.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news