LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CONTRO L'ARCHEOCONDONO
12-11-2004
Prof. Gerardo Pecci, Storico dell'arte.

Cari Amici di Patriomoniosos,

non posso fare a meno di prendere la parola in
merito ad un atto vergognoso che non ha termini per essere definito n giustificato.
Vi prego di pubblicare le mie seguenti considerazioni, perch chi ha speso una vita, e continua a farlo, per la tutela dei beni culturali non pu essere beffato da un incompetente come Conte.

Vogliate, pertanto pubblicare tale mio pensiero sul Vostro sito, cos come stato fatto per
altri e ben pi autorevoli esperti in materia e da benemerite associazioni nazionali e internazionali che si battono per la legalit.

Noi docenti parliamo di "educazione alla legalit": cosa diremo ai nostri studenti e agli studenti che studiano "conservazione dei beni culturali": che facile rubare le opere d'arte e che poi attraverso una irrisoria cifra il reato stesso sarebbe prescritto e che il ladro o il possessore dell'opera rubata
diventerebbe "legittimo proprietario"?

Mi associo pienamente a quanto affermato dal mondo della cultura contro l'incivile emendamento proposto dal forzista (di nome e di fatto ) Gianfranco
Conte, che non degno di essere nemmeno chiamato onorevole perch molto disonorevolmente sta per far passare alla Camera un proprio emendamento alla
prossima Legge Finanziaria che finisce per ledere la legittimit del diritto dei beni culturali ad essere tutelati e ad abrogare di fatto le norme che colpiscono duramente chi li detiene illegalmente.

Ora, parlare di "condono" su opere acquisite illegittimamente, perch trafugate, rubate, quindi
acquisite con atto proditoriamente e volontariamente criminoso, significherebbe premiare i ladri, alla faccia delle persone oneste, alla faccia del diritto, con arroganza inaudita e con pieno disprezzo delle norme costituzionali e delle attuali leggi vigenti in materia.

Significherebbe pure sminuire il ruolo prezioso delle Forze dell'Ordine, e penso ai
Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale che si vedrebbero beffati da un incompetente uomo politico che propone di premiare i ladri, i ricettatori, i falsi galleristi e gli antiquari senza scrupoli.

Spero che questo emendamento non passi e che la Legge continui ad essere Legge.

Prof. Gerardo Pecci, Storico dell'arte.



news

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

26-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

Archivio news