LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I dati dell'Osservatorio del Governo del Territorio: in un anno
24-01-2008
Gian Valerio Sanna

Sono stati complessivamente 1.694 i presunti abusi edilizi denunciati dalle amministrazioni comunali nel periodo tra settembre 2006 e ottobre dello scorso anno.

I dati emergono da un report realizzato dall'osservatorio del Governo del Territorio istituito presso la Direzione generale dell'Urbanistica.

La provincia con le maggiori segnalazioni chiaramente quella di
Cagliari, con 503 casi, seguita da Olbia -Tempio con 302, da Sassari con 291, da Nuoro con 192, da Carbonia - Iglesias con 177, Oristano, con 100 casi, dall'Ogliastra con 86 e, infine, dal Medio Campidano con 43 casi.

I dati analizzati sono stati elaborati sulla base delle segnalazioni di presunte violazioni urbanistiche dei competenti servizi tecnici e di vigilanza dei Comuni.

Dal report emerge che la maggior parte delle denunce riguarda l'assenza di qualunque concessione edilizia, di autorizzazione edilizia, di lottizzazioni abusive.

Nell'analisi regionale emerge, inoltre, che il territorio interessato dagli abusi segnalati e del 60 per cento, mentre il grado di conoscenza del fenomeno si attesta al 48,28 per cento.

La localizzazione degli abusi riguarda, nel dettaglio, il 25, 48 per cento le Zone E, il 20, 50 per cento le Zone B e per il 18,56 per cento le Zone F.

I Comuni compresi all'interno della fascia costiera del Piano
paesaggistico regionale, che presentano abusi edilizi sono 78, di questi 45 hanno abusi che ricadono in zone E, pari al 57, 69 per cento del totale.

Le tipologie di opere maggiormente interessate da abusi edilizi sono le nuove costruzioni per il 33,16 per cento, gli ampliamenti per il 19,93 per cento, le sistemazioni esterne per il 6,58 pe cento, le lottizzazioni abusive per il 3,26 per cento e le modifiche senza aumento di cubatura 3,20 per cento.

Attendiamo il tuo commento

grazie


Scarica il dossier dal sito: www.gianvaleriosanna.it



news

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

15-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 DICEMBRE 2017

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

Archivio news