LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ariano Irpino. Restauri al castello. Interventi di tutela. Lettera alla soprintendenza
28-04-2008
Giovanni Orsogna

Alla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Salerno, Avellino e Benevento via Trotula de Ruggiero, n. 6-7 - 84121 SALERNO tel. 089.5647201; fax 089.252075 e-mail: archeosa@arti.beniculturali.it

Alla cortese attenzione del Soprintendente Dott. Mario Pagano

Oggetto: Ariano Irpino. Restauri al castello. Interventi di tutela.

In allegato alla presente si trasmette la relazione dell’incontro tenutosi ad Ariano Irpino tra Il Comune, i tecnici e i responsabili del progetto per il recupero e restauro del castello di Ariano. Il Sindaco e i tecnici hanno incontrato le Associazioni culturali di Ariano, hanno dato le loro rassicurazioni che gli interventi in corso del lotto n. 2, sono stati regolarmente autorizzati dalle rispettive Soprintendenze competenti. Pur rimanendo dei dubbi in merito, in assenza del confronto con le Soprintendenze compenti, così come richiesto, si chiede un incontro dove il Soprintentendente ai Beni Archeologici e quello dei Beni demo antropologici artistici e storici diano le loro assicurazioni e controllino la destinazione dell’immobile del castello e i lavori inerenti al recupero e valorizzazione del castello di Ariano siano effettuati secondo la Legge e nel rispetto delle norme di tutela. La relazione è stata inviata in copia via telematica ed è stato pubblicata sul blog: http://hirpusmephitis.blogspot.com Cordiali saluti Giovanni Orsogna Testo relazione: ARIANO IRPINO. IL RESTAURO DEL CASTELLO INCONTRO PUBBLICO CON LE ASSOCIAZIONI L’amministrazione di Ariano Irpino, ha tenuto nella sala giunta del palazzo comunale il giorno 24 aprile c.a. un incontro di chiarimento con le Associazioni culturali ed esperti, inteso a chiarire gli interventi realizzati ed in corso sul restauro del monumento nazionale del Castello. Erano presenti il sindaco Domenico Gambacorta, l’Assessore alla Cultura Emerico Maria Mazza, l’assessore all’urbanistica Dott. Mainieri, il direttore scientifico Prof. Giovanni Coppola, i tecnici direttore dei lavori e progettisti incaricati. Il prof. Giovanni Coppola ha illustrato in modo esauriente gli interventi collegati ai lavori di recupero e restauro, inerenti i due lotti del piano progettuale, la destinazione d’uso del complesso monumentale, ed in particolare quelli delle cortina muraria vista su-est, oltre ai saggi archeologici effettuati e dalla documentazione fotografica mostrata, il sito presenta il terreno non soggetto a emergenze particolari fino ad un saggio di scavo di diversi metri. La nuova struttura progettata ed in corso di costruzione, consentirebbe una lettura neutra della cortina esterna perimetrale, assicurando il controllo con le Soprintendenze interessate. Ha assicurato che tutte le preesistenze murarie affioranti e/o che vengono alla luce, saranno debitamente conservate e valorizzate. La struttura in ferro verrà rivestita con soluzioni idonee di mura e restitueranno al castello nuovi ambienti da utilizzare come il Museo della civiltà normanna, servizi, e l’opportunità di utilizzo dei camminamenti lungo le torri. Apprezzabile è stato l’intervento per eliminare le vasche dell’Alto Calore, verranno rese fruibili quelle che testimoniano l’archeologia industriale di primo novecento. E’ stato assicurato che gli interventi messi in atto ed i relativi progetto hanno avuto l’approvazione delle soprintendenze competenti sul territorio Le Associazioni hanno chiesto anche una diffusione capillare di informazione da rendere alla cittadinanza, con una mostra sulle vicende costruttive del castello, da organizzare per i prossimi mesi. I risultati dell’incontro possono considerarsi apprezzabili. Si è discusso sull’opportunità di scelta valutare ed approfondire con altri incontri, anche sul cantiere e di attivare tutte quelle forme di salvaguardia del castello arianese, in coordinamento delle Soprintendenze interessate. Si riserva di comunicare ulteriori sviluppi e di aggiornamento all’opinione pubblica e alla Istituzioni.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news