LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ennesime demolizioni a Busto Arsizio
20-05-2008
Studio Torresan

BUSTI ADDIO!

LETTERA APERTA AL SIG. SINDACO, AGLI ASSESSORI COMPETENTI, AGLI ANONIMI IMPRENDITORI E PROFESSIONISTI CHE SI SONO PRESTATI AD UNA NUOVA SPECULAZIONE: CANCELLATO UN ALTRO ANGOLO DI STORIA TRA LARGO GIARDINO E VIA VOLTURNO (CASA REGUZZONI CASCAMI - PRECEDENTE IL 1928)




Casualmente mi sono accorto che in demolizione ledificio liberty fronte il palazzo di giustizia.
Unaltra testimonianza della cultura bustese del secolo scorso sparir per lasciar posto ad una edilizia certamente molto meno ricca di significati.
Sparisce cos un altro segnale architettonico che ha caratterizzato la piazza del tribunale largo Giardino, questa piazza che, seppure accentuata da discutibili interventi di nuova edilizia, era rimasta espressione di quella architettura a ville depoca della borghesia ed imprenditoria tessile del secolo passato, che ancora oggi caratterizza una parte del centro di Busto ed in particolare il quartiere retrostante lo stesso largo Giardino.
So gi che la risposta che lei sig. sindaco dar, sar quella di lavarsene le mani, di ribaltare magari il tutto sui colleghi di giunta competenti, sulle norme di un piano regolatore defunto, sul diritto alla libera speculazione privata .
Ma, sig. sindaco, assessore, etc., guardatevi in giro nella piazza del tribunale: ci sono ben altri complessi edilizi pi recenti (condomini, ) che meriterebbero di sparire e lasciar posto alla pur esile architettura che questa amministrazione ha invece condannato: e dire che in tutti questi anni, si sarebbe potuto fare molto di pi per tutelare un brano del fiorente periodo del tessile bustese.
E non posso che convincermi che quello che manca allamministratore di una citt che vuole essere importante in futuro , se non la cultura, almeno la sensibilit ed il rispetto di un passato che quale sindaco lei ha il dovere di tutelare nellinteresse di tutti i cittadini bustesi.
E un po di coraggio dovrebbe farle esprimere almeno nomi e cognomi dei responsabili: amministratori, professionisti e imprenditori (magari ex tessili e riciclati immobiliaristi) senza scrupoli e dei quali una citt urbanisticamente povera di idee oggi in balia.


Busto Arsizio, 19.05.2008

Dott. Arch. Paolo Torresan

BIBLIOGRAFIA:


Ugo Giammarchi Le industrie di Busto Arsizio illustrate, del 1928 (II ediz 1933).
Ledificio dunque precedente al 1928 e non un falso degli anni 50 come qualcuno ha dichiarato.

Vi mando in allegato la pagina 183.

A pagina 204, nel capitolo L'attivit di Busto nei suoi diversi aspetti, si legge: Reguzzoni Giovanni & Figlio - Soc. An. - Cascami - Via Volturno.




news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news