LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Italia Paese della Cultura e della Bellezza
04-06-2008
Gaetano Gaziano

Aderisco molto volentieri al vostro documento "Italia Paese della Cultura e della Bellezza" che ho letto attentamente e che sottoscrivo in toto. Ho letto inoltre con piacere che il Ministro Bondi ha chiamato come consulente il vostro Alain Elkan.
Sandro Bondi, nella sua intervista di esordio al Corriere della Sera come Ministro dei Beni culturali, ha parlato di "politica della bellezza" e che "occore investire nella bellezza". Queste parole mi incoraggiano, dopo mesi di scoramento, a rivolgermi alla vostra associazione per lanciare un appello accorato diretto a salvare la Valle dei Templi di Agrigento.
La Valle oggi minacciata dalle mire di accerchiamento industriale da parte di lobbies senza scrupoli, senza cultura e soprattuto perch privi dell'idea di "bellezza". Qualcuno, che non conosce il valore universale della Cultura e del Patrimonio dell'Umanit, ha concepito di costruire un rigassificatore da 8 miliardi di metri cubi sotto la casa natale di Luigi Pirandello e al confine del parco archeologico e paesaggisto della Valle dei Templi. I nuovi barbari stanno mettendo le mani sul patrimonio universale (la Valle inserita nella World Heritage List dell'Unesco). Al riguardo molto eloquente il libro dal titolo "Roba Nostra" (Editore "Il Saggiatore") che l'inviato del Corriere della Sera, Carlo Vulpio, ha dedicato, tra gli altri crimini e misfatti odierni, alle "Mani sul patrimonio dell'Umanit". Padrino del rigassificatore al confine della Valle l'ex governatore della Sicilia, Tot Cuffaro (il che quanto dire).
Il Ministro Rutelli, dopo avere assicurato pi volte il proprio interessamento, ha preferito fuggire dalle proprie responsabilit, abbandonando al suo destino "industriale" la Valle dei Templi di Agrigento.
L'Unesco di Parigi, sia pure allertata dai vari comitati sorti a difesa della Valle, "non sente, non vede e non parla".
Il mutato clima politico, che sembra voler prendere le distanze dall'"ambientalismo del fare" (o degli affari) di certa sinistra (o sedicente sinistra), fa ben sperare che la "bellezza" possa avere maggiore attenzione da parte dei nuovi governanti che, almeno a parole, dichiarano: "l'imponente giacimento culturale del Paese diventer il luogo della bellezza e lo strumento per una fase nuova di progresso economico, civile, culturale. La bellezza di un popolo. Un valore per tutti".
Ci rivolgiamo alla vostra associazione perch faccia da tramite, con il nuovo Ministro dei Beni Culturali, on.Sandro Bondi, della nostra richiesta di bloccare l'avanzata dei nuovi barbari che siedono nei consigli di amministrazione delle multinazionali dell'energia che hanno un solo valore: il denaro! Per loro la "bellezza" non un valore universale ma solo merce di scambio.
Cordiali saluti,
Dr. Gaetano Gaziano, presidente del comitato "Salviamo la Valle dei Templi di Agrigento"


p.s. i possessori di siti web sono autorizzati a pubblicare questo appello. Grazie, G.G.



news

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

15-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 DICEMBRE 2017

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

Archivio news