LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

AUREA A FOGGIA, BUONSENSO E IMPEGNO
04-06-2008
Antonio V. Gelormini

Il buonsenso alla fine ha avuto la meglio. AUREA, la Borsa del Turismo Religioso e delle Aree protette nata a San Giovanni Rotondo, rester in Capitanata e vedr le prossime edizioni svolgersi nei padiglioni e negli spazi della Fiera di Foggia. Nella cittadina di S. Pio sar comunque prevista linaugurazione della manifestazione, che questanno si svolger dal 20 al 22 novembre e taglier il traguardo della sua quinta edizione. Una scelta suggerita agli organizzatori, primo fra tutti il Cotup, oltre due anni fa allindomani del secondo appuntamento di Aurea. Quando erano gi emersi i limiti di una location suggestiva, ma chiaramente insufficiente alle potenzialit di un evento, che riguarda i viaggi di 14 milioni di pellegrini verso 2058 santuari italiani. Un fiume in piena che raggiunge i 35 milioni di visitatori, se oltre ai motivi devozionali si considerano quelli di natura culturale. Un settore decisamente in crescita, quello dei pellegrinaggi, che aumenta del 20% allanno. Un traffico di 40 milioni di presenze, che aveva spinto prima Napoli e la Campania e poi lo stesso capoluogo pugliese a provare a mettere il cappello sulla felice intuizione della Borsa del Turismo Religioso. Merito dellAssessorato Regionale al Turismo e allIndustria alberghiera, delle autorit locali e dei soggetti economici di Capitanata, nonch della disponibilit della stessa Fiera di Foggia, se levento ha conservato la sua stretta relazione con la Daunia. Un territorio che, nel suo complesso, ora dovr dimostrare di aver meritato e di saper ripagare la considerevole iniezione di fiducia ricevuta. Lostensione delle spoglie di S. Pio a San Giovanni Rotondo, oltre a consolidare la forza di una destinazione seconda in Italia solo a S. Pietro in Vaticano, dar nuovo vigore alla carica emozionale di unincontenibile moltitudine di fedeli. Loccasione non va perduta, per tornare ad essere protagonisti attivi e principali dei propri destini. Pertanto, sono chiamati ad investire sul futuro non solo le istituzioni territoriali, ma le stesse diocesi pugliesi. Attrattori come i santuari di San Giovanni Rotondo o Monte SantAngelo, possono diventare pietra angolare di sistema, nel rispetto di unattenta e controllata catechesi, per una penetrazione capillare dei flussi anche verso i percorsi meno conosciuti dei santuari minori. E tempo di pensare alle Diocesi di Puglia protagoniste propositive e regolatrici, nonch interlocutrici di riferimento, per i pellegrini in arrivo nella nostra regione e per i fedeli in partenza verso mete altrettanto suggestive. Penso alla nascita di un Tour Operator, come quelli a suo tempo costituiti dalle Diocesi lombarde o in Campania (Brevivet e Opera Campana Pontificia), capace di connotare offerta e servizi pi in sintonia con il territorio, le tradizioni che lo identificano e le persone che lo animano. E di creare, nel contempo, una serie di opportunit finora inesplorate. Un modo anche per far fronte allo straripare di visite fugaci, lunghe solo il tempo di una preghiera. Discutiamone in forma propositiva e proviamo a segnare il punto gi a novembre a Foggia. (gelormini@katamail.com)



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news