LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Restituiamo la tessera al FAI
30-06-2008
Gaetano Gaziano

Per questo nuovo post prendo spunto dal messaggio che mi ha inviato l'associazione Citt Antica di Napoli che trascrivo:
Caro Gaetano, seguiamo attentamente il vostro blog. Capisco quanto sia difficile combattere per la tutela della nostra storia. Se da voi l'opposizione evaporata dalle nostre parti diventata unica cosa con la maggioranza. La nostra splendida Napoli ormai completamente rovinata oltre che dal malgoverno e dai rifiuti da una profonda depressione che ha preso tutti coloro che non si rassegnano al degrado in cui viviamo. Incredibili le dichiarazioni della Crespi. Bisognerebbe renderle pubbliche e se confermate chiedere di restituire le tessere al FAI a tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro patrimonio millenario. Noi per il momento non ci siamo arresi e speriamo che l'UNESCO (i suoi rappresentanti internazionali) possano aiutarci a spingere il governo a intervenire presso le istituzioni locali per la tutela e la valorizzazione del nostro centro storico unico.
Cordiali saluti, l Associazione Citt Antica Napoli.
Poich queste affermazioni (cio il clamoroso voltafaccia sul rigassificatore) le ha rese pubbliche la stessa presidente del Fai sulle pagine regionali del quotidiano La Sicilia, lancio volentieri l'appello, come suggeritomi da Citt Antica, a tutti i soci Fai a restituire le tessere, poich sullo scoglio del rigassificatore di Porto Empedocle, al confine del parco archeologico della Valle dei Templi di Agrigento, naufragata miseramente la credibilit dell'associazione della signora Mozzoni Crespi, come del resto naufragata la credibilit della delegazione italiana dell'Unesco il cui presidente, Gianni Puglisi che, in una lettera a Tot Cuffaro, ha prima minacciato la cancellazione della Valle dalla lista Unesco, per contraddirsi clamorosamente qualche mese dopo, affermando che il rigassificatore non costituisce un problema, grazie a Dio. L'invito a lanciare un appello per restituire le tessere mi era stato anche rivolto dall'associazione guide turistiche della Valle dei Templi, come protesta alle posizioni prese dal Fai in ordine al rigassificatore. La protesta era anche motivata perch il Fai con i nostri soldi acquisisce e restaura beni che si trovano soprattutto al Nord. Da Napoli in gi esistono s e no un paio di siti Fai. La nostra generosit impieghiamola per la nostra terra che ne ha tanto bisogno.
In merito al fatto che che quelli di Citt Antica sperano in un intervento da parte dell'Unesco di Parigi, non vorrei deluderli, ma ricordo loro che i nostri accorati appelli per salvare la Valle dei Templi sono rimasti lettera morta. Francesco Bandarin, direttore generale siti Unesco e italiano, fa come le tre scimmiette: non sente, non vede e non parla!

http://www.patrimoniosos.it/rsol.php?op=getintervento&id=506






news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news