LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tenda rossa ed eroi dimenticati
21-07-2008
Ercole Noto

Dispiace non aver letto su E Polis Milano , nellarticolo relativo alla Tenda rossa che sar oggetto di intervento di restauro per essere esposta a lavoro finito a Milano al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci i nomi di quegli uomini che con estremo sacrificio della loro vita perirono al Polo Nord, in quella tragica spedizione del dirigibile Italia comandata dal generale Umberto Nobile. Una dimenticanza che ho registrato anche su Avvenire, ed Milano e Lombardia, del 15 scorso, nellarticolo a firma di Enrico Lenzi. Fra quegli uomini coraggiosi e sfortunati, dispersi al Polo, da annoverare Ugo Lago, nativo di Noto, giornalista al seguito della spedizione. A Ugo lago la sua citt dorigine ha intitolato una strada e dato il suo nome al Gruppo Speleologico Ugo Lago fondato da Bruno Ragonese nel 1962. Sempre negli anni Sessanta, nei locali della Biblioteca Municipale, Bruno Ragonese progetta e allestisce una mostra fotografica sul Polo Nord e il suo straordinario quanto difficile ecosistema, mettendo in rilievo la figura di Ugo Lago, giornalista del Popolo d'Italia, disperso al Polo assieme ad altri compagni: Aldo Pontremoli Fisico italiano; Calisto Ciocca Motorista; Attilio Caratti Motorista; Ettore Arduino Capo motorista; Renato Alessandrini - Attrezzatore. Oltre a Vincenzo Pomella Motorista, morto nell'impatto; e Finn Malmgren Meteorologo e fisico svedese, morto durante il tentativo di raggiungere i soccorsi a piedi. Linteresse per la mostra prese le mosse dalliniziativa di una speciale maestra modenese, Tina Zuccoli (1928-2005), conosciuta per i libri che raccontano le sue spedizioni a Nord del Circolo Polare Artico, e che riusc a fare erigere un monumento nella solitudine della banchisa delle regioni polari, a ricordo di quei pionieri caduti nel volo esplorativo del Polo. Il 14 agosto 1963, alla Baia del Re, sul colle degli Esploratori, veniva inaugurato il monumento: otto croci di ferro battuto erette a spirale su una base a tronco di piramide; quattro targhe fra le croci ricordano i nomi di tutti coloro che offrirono la vita in sublime olocausto di solidariet umana, affinch come recita la preghiera incisa sulla targa del basamento nessuno dimentichi il loro sacrificio, fra cui quello di Ugo Lago, ricordato a Noto (da quelli almeno della mia generazione) nel seguente modo: Ugo Lago u giornalista pi lItalia (il dirigibile) perse a vista. Se la dimenticanza di qualche giornalista a volte ammissibile, pur con qualche riserva, sarebbe una mancanza di poco rispetto verso le future generazioni non ricordare quei caduti nel contesto espositivo museale, quando la Tenda rossa torner, dopo il restauro cui verr sottoposta, al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. Ercole Noto



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news