LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Meritocrazia allitaliana: il concorso per archeologi
13-10-2008
Vari archeologi

La parola Meritocrazia, termine oggi molto di moda in Italia, non trova tuttavia, ancora una volta, riscontro nella realt dei fatti. Siamo tutti concordi nel riconoscere che lassenza di meritocrazia nella Pubblica Amministrazione causa di danni economici e sociali gravissimi, che minano limmagine stessa dello Stato, sia in Italia sia allestero e, nonostante il gran parlare, i libri e i convegni, anche recentissimi, su questo tema, sempre nuovi casi di mal di merito continuano ad accumularsi come se niente fosse. L'ultimo esempio quello che ha visto coinvolto poco pi di un centinaio di funzionari archeologi del Ministero per i Beni e le Attivit Culturali che - ironia della sorte - nonostante l'impegno profuso per decenni a beneficio della tutela e della valorizzazione del nostro cospicuo patrimonio culturale, si sono visti negare laccesso alle prove orali di uno dei rarissimi concorsi per accedere al ruolo di Soprintendente. La ragione che nessuno di loro ha superato la soglia richiesta dei 70/100 nelle due prove scritte del concorso. Davvero incredibile, dato che i due elaborati scritti vertevano su argomenti che costituiscono il pane quotidiano di ognuno dei partecipanti, argomenti di cui molti degli esclusi sono universalmente riconosciuti come esperti, per averli affrontati in decine di pubblicazioni scientifiche! Eppure molti di questi elaborati sono stati liquidati con voti cos marcatamente insufficienti, da presupporre l'improvvisa perdita di senno di 110 persone per tutta la durata delle prove. D'altro canto il Ministero per i Beni e le Attivit Culturali sembra respingere ogni contestazione, trincerandosi dietro l'assoluta discrezionalit dei giudizi espressi dai commissari e ci vorrebbe uno sforzo titanico per comprendere dai verbali del concorso come si sia potuto giungere ai voti attribuiti. E poi davvero strane coincidenze aleggiano su questo concorso, se ben 74 respinti hanno riportato lo stesso voto nelle due prove... Ma la violenza pi grave ai principi di meritocrazia si avuta nella valutazione dei titoli. Gi, perch in un concorso per Soprintendente, non sono stati espressamente valutati i titoli acquisiti nell'esercizio delle proprie funzioni all'interno delle Soprintendenze mentre si attribuito un punteggio elefantiaco a titoli maturati all'esterno, quali "borse di studio", corsi universitari, dottorati di ricerca ecc. E' cos accaduto che i primi posti nella graduatoria finale del concorso siano stati conquistati con un distacco di decine di punti da coloro che, dal loro ingresso nei ruoli del Ministero, si sono dedicati in gran parte a borse di studio, dottorati e incarichi universitari piuttosto che alle pratiche dUfficio! Il tutto in barba a chi ha avuto il "merito" di dedicarsi integralmente al proprio lavoro rimanendo costantemente in prima linea per la tutela dei beni culturali! E nessuno fa niente... oppure, come scrive Montale "...e pi nessuno incolpevole" Giovanna Alvino Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Elodia Bianchin - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto Giovanna Bellini - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Paolo Caputo - Soprintendenza per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei Ida Caruso - Soprintendenza per i Beni Archeologici per lEtruria Meridionale Nicoletta Cassieri - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Manuela Catarsi - Soprintendenza per i Beni Archeologici dellEmilia Romagna Giovanna De Palma - Ist. Centrale per il Restauro Luigi Gambero - Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria Sandra Gatti - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Giuseppina Ghini Soprintendenza Archeologica del Lazio Nicoletta Giordani Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Modena e Reggio Emilia Zaccaria Mari - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Franca Maselli - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Bruno Massab - Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria Valeria Sampaolo - Soprintendenza per i Beni Archeologici di Caserta e Benevento Francesco Sirano Soprintendenza per i Beni Archeologici di Caserta e Benevento Giuseppina Spadea - Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria Robero Spadea Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria Andrea Staffa Soprintendenza per i Beni Archeologici dellAbruzzo Emanuele Zanda Direzione Regionale per i Beni Culturali del Piemonte Annalisa Zarattini Soprintendenza per Beni Archeologici del Lazio



news

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

Archivio news