LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nel paradiso delle belle intenzioni aspettando la verit dei fatti concreti
19-11-2008
MARCO PREVE

Un segnale, ad esempio, sarebbe dire no alla torre di Fuksas a Savona Per criticare difficile se nel progetto ci sono persone vicine al presidente Un dato benaugurante la bocciatura del recupero alberghiero-residenziale del castello Borelli di Borghetto Santo Spirito


Schierarsi contro il cemento dopo che anche Carlo Petrini inventore di slow food ha lanciato lallarme un po come dire: io sono contro la fame nel mondo. E chi potrebbe non esserlo? La Regione Liguria, con limportante meeting sul paesaggio pare voler inaugurare un nuovo corso che non si pu non condividere. In estrema sintesi, se abbiamo capito bene il messaggio di Burlando e Ruggeri: in Liguria si costruito meno che altrove in Italia (anno di riferimento 2004), ma comunque bisogna invertire la tendenza, e si deve cominciare limitando lo strapotere dei comuni e restituendo centralit alla pianificazione regionale.Letto e approvato. Ma. C qualche ma. Intanto, la Liguria si classifica quinta, a un paio di mattoni appena da Lazio ed Emilia, se si guarda alle nuove case realizzate sulla superficie netta del territorio (tolte le superfici boscate, naturali, seminate, umide). E gi la prospettiva si fa meno trionfalistica.Comunque, per rendere meno generico il proclama, il presidente Burlando e lassessore Ruggeri potrebbero ad esempio dire che sono assolutamente contrari alla torre di Fuksas a Savona; oppure che linfornata di costruzioni al seguito di posti barca di Pietra Ligure e Marinella li vede in totale disaccordo; o ancora che lespansionismo tra nautica e golf della coppia Cozzi Parodi e Caltagirone Bellavista provoca in loro un moto di ribellione. Sar pur vero che i sindaci sono indipendenti ma lo altrettanto che se il Pd conta qualcosa, un segnale del suo massimo rappresentante territoriale dovrebbe pur ottenere qualche attenzione, ancor prima degli interventi normativi. Ma criticare certi progetti difficile. Per Burlando, che a Marinella vede impegnati professionisti come lavvocato Giorgio Giorgi, socio del suo club Maestrale e collaboratore della sua campagna elettorale, e banche vicine alla sinistra come il Monte dei Paschi; e a Pietra Ligure conta un amico di vecchia data come larchitetto Vittorio Grattarola assunto dal gruppo Colaninno. E poi, come contestare la filosofia imprenditoriale Parodi-Caltagirone, dopo che il costruttore romano ha pubblicamente elogiato Burlando affiancandolo al ministro Scajola? Quanto a Ruggeri con che spirito i sindaci delle riviere accetteranno una riduzione di potere da un assessore che, quando faceva il loro mestiere, aveva partecipato alla realizzazione, nella sua Savona, di uno dei progetti pi criticati dagli ambientalisti (appartamenti di lusso nel grattacielo e nel crescent nella vecchia darsena portuale e su aree ex demaniali) ed ha sempre sostenuto il grattacielo di Fuksas, proprio ieri approvato dalla giunta di Savona. Comunque, per ora, sia bene augurante la bocciatura della Regione al progetto presentato per il recupero, alberghiero residenziale, del castello Borelli di Borghetto Santo Spirito. Uno dei promotori Vincenzo Ricotta, rappresentante di Slow Food a Savona. Come dire, chi senza peccato scagli la prima pietra.



news

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

15-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 OTTOBRE 2017

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

Archivio news