LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sulla necropoli di Strazzacapponi: in difesa della Soprintendenza
20-11-2008
Soprintendenza beni archeologici dell'Umbria

Associazioni e comitati, suffragati dallautorevolezza del prof. Torelli, hanno inteso ribadire che la rilevanza archeologica di Strozzacapponi, certamente non disconosciuta dalla Soprintendenza, debba necessariamente comportare azioni coercitive nei confronti dellATER di Perugia, ente appaltante interessato alledificazione di strutture abitative.

I resoconti della stampa associano inoltre ai loro servizi immagini relative alleccezionale scoperta del luglio scorso, anche se la tomba non ha alcuna attinenza con il progetto di edificazione. Il fatto, seppure spiegabile con i meccanismi della comunicazione, contribuisce tuttavia ad alimentare un equivoco.

Larea interessata dalla costruzione dei fabbricati stata infatti scrupolosamente indagata dalla Soprintendenza, ricorrendo allo scavo di quattro grandi aree quadrangolari, la cui superficie corrisponde allingombro degli edifici previsti.

Le sette sepolture individuate, di et romana, consistono in cinque fosse semplici e due riconducibili alla tipologia nota come cappuccina recanti tegole di copertura.

Data la scarsa profondit rispetto al piano di calpesto, le tombe presentano tracce evidenti di sconvolgimento, imputabili ad interventi agricoli.

Siamo dunque in presenza di contesti non monumentali con scarso livello di conservazione e modesto interesse archeologico. Tali dati hanno dunque escluso il ricorso alla Dichiarazione dinteresse culturale procedura prevista dagli articoli 13, 14 e 15 del Codice, in base al quale le Soprintendenze pongono in essere specifiche strategie di tutela.

Acquisita la documentazione, la Soprintendenza ha quindi dettato allATER le prescrizioni, volte in ogni caso alla conservazione delle sepolture, che dovranno essere ricoperte con materiale arido. Ogni movimento di terra successivo dovr essere sottoposto a monitoraggio e la tomba a camera, scoperta negli anni Settanta del secolo scorso, valorizzata.

Ritenendo di aver agito in conformit della legge, la Soprintendenza ha inoltre inteso scongiurare lannullamento in sede giudiziale di un provvedimento insufficientemente motivato. MSa



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news