LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sulla necropoli di Strazzacapponi: in difesa della Soprintendenza
20-11-2008
Soprintendenza beni archeologici dell'Umbria

Associazioni e comitati, suffragati dall’autorevolezza del prof. Torelli, hanno inteso ribadire che la rilevanza archeologica di Strozzacapponi, certamente non disconosciuta dalla Soprintendenza, debba necessariamente comportare azioni coercitive nei confronti dell’ATER di Perugia, ente appaltante interessato all’edificazione di strutture abitative.

I resoconti della stampa associano inoltre ai loro servizi immagini relative all’eccezionale scoperta del luglio scorso, anche se la tomba non ha alcuna attinenza con il progetto di edificazione. Il fatto, seppure spiegabile con i meccanismi della comunicazione, contribuisce tuttavia ad alimentare un equivoco.

L’area interessata dalla costruzione dei fabbricati è stata infatti scrupolosamente indagata dalla Soprintendenza, ricorrendo allo scavo di quattro grandi aree quadrangolari, la cui superficie corrisponde all’ingombro degli edifici previsti.

Le sette sepolture individuate, di età romana, consistono in cinque fosse semplici e due riconducibili alla tipologia nota come “cappuccina” recanti tegole di copertura.

Data la scarsa profondità rispetto al piano di calpestìo, le tombe presentano tracce evidenti di sconvolgimento, imputabili ad interventi agricoli.

Siamo dunque in presenza di contesti non monumentali con scarso livello di conservazione e modesto interesse archeologico. Tali dati hanno dunque escluso il ricorso alla “Dichiarazione d’interesse culturale” procedura prevista dagli articoli 13, 14 e 15 del Codice, in base al quale le Soprintendenze pongono in essere specifiche strategie di tutela.

Acquisita la documentazione, la Soprintendenza ha quindi dettato all’ATER le prescrizioni, volte in ogni caso alla conservazione delle sepolture, che dovranno essere ricoperte con materiale arido. Ogni movimento di terra successivo dovrà essere sottoposto a monitoraggio e la tomba a camera, scoperta negli anni Settanta del secolo scorso, valorizzata.

Ritenendo di aver agito in conformità della legge, la Soprintendenza ha inoltre inteso scongiurare l’annullamento in sede giudiziale di un provvedimento insufficientemente motivato. MSa



news

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

Archivio news