LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali, PD a Bondi: "Faccia luce su regolarit concorso archeologi".
15-12-2008
Ufficio stampa PD

12 dicembre 2008 Ufficio stampa PD - Comunicato stampa

Beni culturali, PD a Bondi: "Faccia luce su regolarit concorso
archeologi".

"Davanti alle numerose proteste del mondo dell'archeologia italiana sul concorso bandito dal Ministero per i Beni e le Attivit Culturali per la selezione di 30 Archeologi, il Pd ha
presentato una interrogazione parlamentare per fare luce sui criteri e sulle procedure individuate per lo svolgimento del concorso e sulle condizioni con cui si sono svolte le prove". Lo annuncia la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni, che aggiunge: "a seguito delle tante proteste dei partecipanti e delle dure denuncie dell'Associazione nazionale archeologi (Ana) sulle inadeguatezze organizzative
con cui si svolta ieri a Bologna la prova preselettiva urgente un chiarimento da parte del Ministro Bondi sulla effettiva regolarit del concorso".



"Le proteste - aggiunge Ghizzoni - non si limitano al solo svolgimento della prova preselettiva ma anche al grave stato di disordine e improvvisazione che ha caratterizzato l'intera organizzazione del concorso: dai requisiti minimi di accesso; alla diffusione di quesiti errati e confusi nella formulazione e per questo sottoposti a continue procedure di correzione da
parte del ministero anche a pochi giorni dall'avvio del calendario delle prove; a criteri di valutazione che mortificano la formazione scientifica e professionale conseguita dai concorrenti; all'articolazione del calendario
delle prove di esame su un lasso di tempo compreso tra il 19 novembre e il 19 dicembre, che determina unobiettiva disparit di trattamento tra i candidati che possono contare su tempi diversi di preparazione; ad una non chiara distribuzione territoriale dei posti messi a bando".


"Chiediamo al ministro - conclude Ghizzoni - di dare risposte urgenti per non vanificare la qualit di un concorso finalizzato a selezionare con criteri efficaci, coerenti e trasparenti giovani di elevata qualit professionale di cui la Pubblica Amministrazione ha assoluto bisogno per rinnovarsi e
innovare".





BENI CULTURALI: PD A BONDI, FACCIA LUCE SU REGOLARITA' CONCORSO ARCHEOLOGI =


Roma, 12 dic. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - "Davanti alle

numerose proteste del mondo dell'archeologia italiana sul concorso
bandito dal Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali per la
selezione di 30 Archeologi, il Pd ha presentato una interrogazione
parlamentare per fare luce sui criteri e sulle procedure individuate per lo svolgimento del concorso e sulle condizioni con cui si sono svolte le prove". Lo annuncia la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni, che aggiunge:"a seguito delle tante proteste dei partecipanti e delle dure denuncie dell'Associazione nazionale archeologi (Ana) sulle inadeguatezze organizzative con cui si e' svolta ieri a Bologna la prova preselettiva e' urgente un chiarimento da parte del Ministro Bondi sulla effettiva regolarita' del concorso".


"Le proteste - aggiunge Ghizzoni - non si limitano al solo
svolgimento della prova preselettiva ma anche al grave stato di
disordine e improvvisazione che ha caratterizzato l'intera
organizzazione del concorso: dai requisiti minimi di accesso; alla
diffusione di quesiti errati e confusi nella formulazione e per questo sottoposti a continue procedure di correzione da parte del ministero anche a pochi giorni dall'avvio del calendario delle prove; a criteri di valutazione che mortificano la formazione scientifica e professionale conseguita dai concorrenti; all'articolazione del calendario delle prove di esame su un lasso di tempo compreso tra il 19 novembre e il 19 dicembre, che determina un'obiettiva disparita' di trattamento tra i candidati che possono contare su tempi diversi di preparazione; ad una non chiara distribuzione territoriale dei posti messi a bando".


"Chiediamo al ministro - conclude Ghizzoni - di dare risposte
urgenti per non vanificare la qualita' di un concorso finalizzato a selezionare con criteri efficaci, coerenti e trasparenti giovani di elevata qualita' professionale di cui la Pubblica Amministrazione ha assoluto bisogno per rinnovarsi e innovare".

(Per/Col/Adnkronos)

12-DIC-08 14:38

BENI CULTURALI: PD A BONDI, CHIAREZZA SU CONCORSO ARCHEOLOGI

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Il ministro dei beni culturali Sandro
Bondi ''faccia luce su criteri e procedure individuate per lo
svolgimento'' del concorso per 30 archeologi bandito dal
ministero dei beni culturali e ''sulle condizioni in cui si sono
svolte le prove''. Lo chiede, in una interrogazione
parlamentare, Manuela Ghizzoni, capogruppo del Pd alla
commissione cultura della Camera, che sottolinea le tante
proteste sia dei partecipanti sia della associazione nazionale
degli archeologi ''per le inadeguatezze organizzative con cui si
e' svolta ieri a Bologna la prova pre-selettiva''.
Le proteste, spiega la deputata, non hanno riguardato solo lo
svolgimento della prova pre-selettiva bensi' l'intera
organizzazione del concorso: ''dai requisiti minimi chiesti per
l'accesso alla diffusione di quesiti errati e confusi'' e per
continuamente corretti dal ministero ''anche a pochi giorni
dall'avvio del calendario delle prove''.
Criticati anche i criteri di valutazione ''che mortificano la
formazione scientifica e professionale conseguita dai concorrenti'', l'articolazione del calendario delle prove di
esame su un lasso di tempo compreso tra il 19 novembre e il 19
dicembre, ''che determina un'obiettiva disparita' di trattamento
tra i candidati che possono contare su tempi diversi di preparazione'' e infine ''una non chiara distribuzione
territoriale dei posti messi a bando''. (ANSA).


LB 12-DIC-08 15:18 NNNN



news

26-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 giugno 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news