LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali, PD a Bondi: "Faccia luce su regolarit concorso archeologi".
15-12-2008
Ufficio stampa PD

12 dicembre 2008 Ufficio stampa PD - Comunicato stampa

Beni culturali, PD a Bondi: "Faccia luce su regolarit concorso
archeologi".

"Davanti alle numerose proteste del mondo dell'archeologia italiana sul concorso bandito dal Ministero per i Beni e le Attivit Culturali per la selezione di 30 Archeologi, il Pd ha
presentato una interrogazione parlamentare per fare luce sui criteri e sulle procedure individuate per lo svolgimento del concorso e sulle condizioni con cui si sono svolte le prove". Lo annuncia la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni, che aggiunge: "a seguito delle tante proteste dei partecipanti e delle dure denuncie dell'Associazione nazionale archeologi (Ana) sulle inadeguatezze organizzative
con cui si svolta ieri a Bologna la prova preselettiva urgente un chiarimento da parte del Ministro Bondi sulla effettiva regolarit del concorso".



"Le proteste - aggiunge Ghizzoni - non si limitano al solo svolgimento della prova preselettiva ma anche al grave stato di disordine e improvvisazione che ha caratterizzato l'intera organizzazione del concorso: dai requisiti minimi di accesso; alla diffusione di quesiti errati e confusi nella formulazione e per questo sottoposti a continue procedure di correzione da
parte del ministero anche a pochi giorni dall'avvio del calendario delle prove; a criteri di valutazione che mortificano la formazione scientifica e professionale conseguita dai concorrenti; all'articolazione del calendario
delle prove di esame su un lasso di tempo compreso tra il 19 novembre e il 19 dicembre, che determina unobiettiva disparit di trattamento tra i candidati che possono contare su tempi diversi di preparazione; ad una non chiara distribuzione territoriale dei posti messi a bando".


"Chiediamo al ministro - conclude Ghizzoni - di dare risposte urgenti per non vanificare la qualit di un concorso finalizzato a selezionare con criteri efficaci, coerenti e trasparenti giovani di elevata qualit professionale di cui la Pubblica Amministrazione ha assoluto bisogno per rinnovarsi e
innovare".





BENI CULTURALI: PD A BONDI, FACCIA LUCE SU REGOLARITA' CONCORSO ARCHEOLOGI =


Roma, 12 dic. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - "Davanti alle

numerose proteste del mondo dell'archeologia italiana sul concorso
bandito dal Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali per la
selezione di 30 Archeologi, il Pd ha presentato una interrogazione
parlamentare per fare luce sui criteri e sulle procedure individuate per lo svolgimento del concorso e sulle condizioni con cui si sono svolte le prove". Lo annuncia la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni, che aggiunge:"a seguito delle tante proteste dei partecipanti e delle dure denuncie dell'Associazione nazionale archeologi (Ana) sulle inadeguatezze organizzative con cui si e' svolta ieri a Bologna la prova preselettiva e' urgente un chiarimento da parte del Ministro Bondi sulla effettiva regolarita' del concorso".


"Le proteste - aggiunge Ghizzoni - non si limitano al solo
svolgimento della prova preselettiva ma anche al grave stato di
disordine e improvvisazione che ha caratterizzato l'intera
organizzazione del concorso: dai requisiti minimi di accesso; alla
diffusione di quesiti errati e confusi nella formulazione e per questo sottoposti a continue procedure di correzione da parte del ministero anche a pochi giorni dall'avvio del calendario delle prove; a criteri di valutazione che mortificano la formazione scientifica e professionale conseguita dai concorrenti; all'articolazione del calendario delle prove di esame su un lasso di tempo compreso tra il 19 novembre e il 19 dicembre, che determina un'obiettiva disparita' di trattamento tra i candidati che possono contare su tempi diversi di preparazione; ad una non chiara distribuzione territoriale dei posti messi a bando".


"Chiediamo al ministro - conclude Ghizzoni - di dare risposte
urgenti per non vanificare la qualita' di un concorso finalizzato a selezionare con criteri efficaci, coerenti e trasparenti giovani di elevata qualita' professionale di cui la Pubblica Amministrazione ha assoluto bisogno per rinnovarsi e innovare".

(Per/Col/Adnkronos)

12-DIC-08 14:38

BENI CULTURALI: PD A BONDI, CHIAREZZA SU CONCORSO ARCHEOLOGI

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Il ministro dei beni culturali Sandro
Bondi ''faccia luce su criteri e procedure individuate per lo
svolgimento'' del concorso per 30 archeologi bandito dal
ministero dei beni culturali e ''sulle condizioni in cui si sono
svolte le prove''. Lo chiede, in una interrogazione
parlamentare, Manuela Ghizzoni, capogruppo del Pd alla
commissione cultura della Camera, che sottolinea le tante
proteste sia dei partecipanti sia della associazione nazionale
degli archeologi ''per le inadeguatezze organizzative con cui si
e' svolta ieri a Bologna la prova pre-selettiva''.
Le proteste, spiega la deputata, non hanno riguardato solo lo
svolgimento della prova pre-selettiva bensi' l'intera
organizzazione del concorso: ''dai requisiti minimi chiesti per
l'accesso alla diffusione di quesiti errati e confusi'' e per
continuamente corretti dal ministero ''anche a pochi giorni
dall'avvio del calendario delle prove''.
Criticati anche i criteri di valutazione ''che mortificano la
formazione scientifica e professionale conseguita dai concorrenti'', l'articolazione del calendario delle prove di
esame su un lasso di tempo compreso tra il 19 novembre e il 19
dicembre, ''che determina un'obiettiva disparita' di trattamento
tra i candidati che possono contare su tempi diversi di preparazione'' e infine ''una non chiara distribuzione
territoriale dei posti messi a bando''. (ANSA).


LB 12-DIC-08 15:18 NNNN



news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news