LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lettera a Bondi
26-02-2009
Giulia Maria Mozzoni Crespi

Milano, 25 febbraio 2009



Caro signor Ministro,

ormai, purtroppo per lItalia, certo che il prof. Settis e altri illustri componenti del Consiglio Superiore dei Beni Culturali rassegneranno oggi le loro dimissioni in seguito ad una Sua lettera aperta apparsa recentemente su Il Giornale in risposta a una intervista di Salvatore Settis allEspresso.

E una notizia che non esito a definire tragica per svariate ragioni ma soprattutto perch infligge al Suo e nostro Ministero un ulteriore drammatico colpo. In primo luogo perch porta nuovamente alla ribalta nazionale e internazionale i nostri Beni Culturali come motivo di divisione e non di unit nazionale. E in secondo luogo perch priva il Ministero e dunque la cultura italiana di alcune tra le sue voci pi acute e brillanti anche se in alcune occasioni, opportunamente critiche. Ma dalla dialettica anche accesa tra persone di qualit che nascono i grandi progetti!

Che la situazione del nostro patrimonio culturale sia drammatica e che con i tagli previsti al Suo Ministero non possa che diventarlo sempre di pi trova daccordo sia Lei che il prof. Settis; e io Le garantisco, signor Ministro, che i quotidiani contatti del FAI con Soprintendenze di tutta Italia mi consentono di dirLe che la realt ancora peggiore di quello che si creda.

Non entro nello specifico perch ne abbiamo parlato pubblicamente, e anche privatamente assieme, infinite volte; ma, mi creda, lo stato di frustrazione e di sfiducia nel futuro di tutte le Soprintendenze italiane il nostro vero, grande problema di oggi. Un esercito sfiduciato non pi un esercito! E i recenti provvedimenti di commissariamento opportuni o no che siano non possono che essere letti dalla Sua struttura come un nuovo atto di sfiducia.






Mi perdoni, La prego, se oso rivolgermi a Lei con tanta chiarezza ma limmenso amore per il nostro Paese e linfinita gratitudine che porto a molti eroici funzionari del Suo Ministero che mi spingono a farlo. E che mi spingono anche a chiederLe sapendo di rivolgermi al cuore di un uomo che conosco retto e sensibile di respingere le dimissioni del prof. Settis e di ricominciare a lavorare assieme nel nome dellUnit Nazionale; della quale la nostra Arte, la nostra Cultura, il nostro Paesaggio e la nostra Storia sono il nucleo fondante.

Signor Ministro potremo dirLe grazie per questo Suo gesto?

Con viva cordialit






Giulia Maria Mozzoni Crespi

On.le Sandro Bondi
Ministro
per i Beni e le Attivit Culturali
Via del Collegio Romano, 27
00186 - Roma





news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news