LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Castiglioncello: addio macchia mediterranea!
25-03-2009
il GRILLETTO

A Castiglioncello, dalla parte opposta del mare,dove ci sono le colline verdi,vi un monte che si chiama Monte Pelato. Vedendolo da Castiglioncello,ha la forma di un trangolo. In cima c' un ripetitore o qualcosa di simile. Solo due strade mulattiere portano lassu',almeno credo. Una proviene da Castelnuovo. Tutte le volte che ci sono stato mi e' capitato di sentire, sempre, la stessa emozione e cio sensazione di libert, purezza e serenit nel vedere il panorama da lass ma subito dopo una profonda tristezza perch questo posto,prima o poi sar trasformato in peggio. Adesso possiamo vedere le cartucce dei sempre eterni cacciatori o distruttori, fate voi. Qualche bottiglia buttata l da un civile bipede umano amante del degrado. Qualche montagnola di calcinacci perch sempre, in Italia, il verde ricorda la discarica. Ci arrabbiamo ma con lo sguardo verso il mare ci tranquilliziamo.
Avevo ragione nel sentire quella tristezza della futura trasformazione per alcuni,devastazione per me.
In cima,stando alle cronache e al malcontento dei cittadini,sorger un albergo e ristorante, le strade saranno allargate e transitate. Le zone alberate pianeggianti,saranno eliminate e trasformate in parcheggi assolati. Il silenzio dar spazio al rumore.
Bravi amministratori.Perch questa trasformazione non l'avete promessa alle elezioni scorse? Poich fra poco,probabilmente non sarete pi l e andrete a casa,lo fate adesso di sorpresa e all'insaputa dei cittadini che sono gli eterni illusi e pagatori di tasse, questo atto offensivo al paesaggio.
L'aria che tira in questa zona marittima ha sempre pi lo stesso odore e colore. Non il blu o il verde e il profumo di mare,caro sindaco e relativa giunta, ma il grigio del cemento e il puzzo delle marmitte. Voi sareste di sinistra? Voi sareste per l'ambiente? Via, siate pi seri e ditelo francamente che queste cose non vanno di moda e sono costose. Come possiamo tirare avanti con i tagli fatti dal Governo? Senza pi l'ici? L'ambiente una cosa superflua che va trasformata in degrado cementificato come per esempio vedasi il porto senza un albero ma solo cemento e rumore.
Complimenti!

il GRILLETTO



news

21-03-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 marzo 2019

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

Archivio news