LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMERA, RAMPELLI PROSEGUE BATTAGLIA IN DIFESA FORO ITALICO
28-04-2009
Fabio Rampelli

(9Colonne) - Roma, 28 apr - "Lo Stadio Olimpico pare destinato a trasformarsi in una sorta di cartellone pubblicitario di enorme impatto ambientale mentre, nel frattempo, i marmi ed i mosaici del Foro Italico continuano a essere lasciati nel pi completo degrado". Lo denuncia il deputato del Pdl Fabio

Rampelli in una interrogazione al ministro per i Beni e le attivit culturali con la quale prosegue quindi la sua battaglia in difesa del complesso monumentale del Foro Italico, oggi "chiuso al pubblico e trasformato in circolo privato", iniziata gi nella veste di capogruppo di An nella Regione Lazio. Rampelli, nella sua interrogazione, ricorda che "il progetto, gi finanziato, di destinare la Sala delle Armi a Museo dello Sport stato abbandonato" e che continuano i lavori di ristrutturazione del Centrale del Foro Italico, nonostante non sia stato approvato un progetto alternativo a quello originario, oggi accantonato per la sua irrealizzabilit sotto il profilo di costi e tempi e "che tante perplessit aveva suscitato specie per il suo notevolissimo impatto ambientale". Rampelli rilancia quindi la proposta, fatta nell'estate scorsa, di spostare il nuovo Centrale del tennis, con il centro polifunzionale ad esso connesso, nella vicina area di Tor di Quinto (che definisce come "luogo simbolo del degrado urbano e dell'insicurezza" a partire dal delitto Reggiani) e di risanare, in vista delle celebrazioni del 150.mo anniversario dell'Unit nazionale, il complesso del Foro Italico "rispettando la destinazione naturale dell'intero sito" (Rampelli a tal fine ha gi proposto di utilizzare gli stessi fondi destinati alle celebrazioni dell'anniversario). "L'occasione dei Mondiali di nuoto del 2009 - scrive il deputato - sembrerebbe sia destinata a diventare il pretesto per commercializzare un'altra parte del Foro Italico e, al riguardo, il nuovo progetto presentato risulta essere ancora pi invasivo del precedente; in particolare, questa ulteriore proposta di cementificazione dell'area potrebbe rappresentare un'autentica breccia per un suo futuro, un gravissimo snaturamento".




news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news