LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Statua P.E. IMBRIANI in Piazza Mazzini. Vergogna senza fine
13-05-2009
Angelo Forgione

Si allunga l'ormai cronico SCANDALO di Piazza Mazzini al centro della quale fa "bella" mostra la statua del patriota Paolo Emilio Imbriani sfregiata da scritte in ogni dove.
La scena veramente vergognosa, ma ancor pi vergognoso che in una citt che dovrebbe ritenersi civile il decoro urbano sia un concetto astratto e indefinito. Non possibile accettare che ogni bruttura su monumenti, statue e palazzi storici debba rimanere impressa vita natural durante, ad abituare i cittadini al degrado di cui nessuno si meraviglia pi.
Basta scendere da Salvator Rosa e gi da lontano ci si imbatte frontalmente in "Nicola + Tore", eroi dei tempo moderni consegnati ormai alla storia della Napoli moderna. Ma poi, avvicinandosi, ci si accorge anche dell'esistenza in questo mondo di "Salvatore 'o vip" e di "formaggino". Ogni lettura delle incisioni sul basamento, a quei pochi curiosi ormai rimasti in citt, preclusa dall'insieme disarmonico di tali scritte realizzate con quelle che io chiamo "i coltelli della cultura": le bombolette spray.
La statua del patriota, che fu anche Sindaco di Napoli, in quello stato da un decennio e nessuno si degna di cancellare lo scempio.
Gi in passato ho suggerito ho suggerito, provocatoriamente ma neanche tanto, di ricollocare la statua in un'altra piazza magari un po' pi "civile" (o presunta tale) come Piazza Fanzago o addirittura Piazza Vanvitelli, laddove invece vi sono piante e palme varie. Questo perch si sono perse le speranze di rivederla pulita e al riparo da ulteriori sfregi in una Piazza Mazzini a dir poco "difficile".
Tra l'altro, tutti pensano si tratti di Giuseppe Mazzini, e questo la dice lunga. Dunque, se la statua non raffigura colui a cui intitolata la piazza, perch non ripulirla una volta e per sempre per poi spostarla dove potrebbe sopravvivere meglio al degrado civico e sociale?

Angelo Forgione
Movimento V.A.N.T.O.
(Valorizzazione Autentica Napoletanit a Tutela dell'Orgoglio)



news

12-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news