LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Degrado salernitano: un'intervista a Luigi Rossi
09-06-2009
Mariantonietta Sorrentino

Breve intervista al professor Luigi Rossi, Preside della Facolt di Scienza politiche dellUniversit di Salerno. Il nostro docente originario del Cilento, oggi divenuto Parco Nazionale, ma un tempo semplicemente un polmone di prima grandezza della provincia di Salerno ed unarea isolata e ricca di piccoli tesori.

1) Professor Rossi, dal suo osservatorio di Preside di Facolt di Scienze politiche e di cilentano doc , mi spiega cosa manca ad un territorio come il Cilento dove stenta a crescere una coscienza civile serrato com da una pleiade di campanilismi?
Preside Luigi Rossi: Si parla di identit e di appartenenza al Cilento, di solito una identit che si esprime in termini individuali. Non c' la capacit di esprimersi in termini comunitari, e secondo me questo il grande handicap di una zona che per alcuni aspetti si dice sia stata benedetta da Dio, per cui diventata Patrimonio dell'Umanit, ma che sostanzialmente ancora non riesce ad operare con una sensibilit comunitaria, che potrebbe finalmente moltiplicare le forze autoctone e quindi vincere e superare lo storico isolamento, vincere e superare le diffidenze, vincere e superare quella diatriba costante tra citt e campagna, che determina nella estesa campagna quindi il Cilento il Parco del Cilento, la obbligatoria accettazione della volont della citt.
E il Cilento ha reagito come al solito come i Capponi di Renzo: si sono beccati tra di loro, e alla fine hanno perso tutti. Questo probabilmente forse il pi grande limite che ci trasciniamo da anni. E necesario prendere coscienza del fatto che dobbiamo essere rete .
2) Secondo Lei come sta evolvendo la situazione? Nel mondo globalizzato che ruolo il Cilento pu sperare di avere?
Preside Luigi Rossi: Probabilmente la situazione tender a peggiorare, i problemi aumenteranno, e la capacit di soluzione con le politiche i programmi la mentalit, il codice di comportamento tradizionale, risulteranno sempre meno adeguati ad un futuro che gi presente, gi realt, e della quale probabilmente noi non ci rendiamo conto.
Forse una soluzione questa: smettere di percepirci come appartenenti ad una realt vecchia, e scoprire invece la bellezza di essere antichi, perch essere antichi significa avere la coscienza di un radicamento che ha avuto valore nel passato, ha valore nel presente, e soprattutto pu essere il punto di riferimento, la roccia su cui costruire la casa del futuro.
Mariantonietta Sorrentino


http://www.chora.tv/index.php?option=com_content&task=view&id=64&Itemid=1


news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news