LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

EMERGENZA "WRITERS" A NAPOLI
26-06-2009
Angelo Forgione

All'attenzione di:

Sindaco di Napoli
Assessorato al Turismo del Comune di Napoli
Assessorato al Decoro e Arredo Urbano del Comune di Napoli
Assessorato al Patrimonio del Comune di Napoli
Assessorato all'igiene del Comune di Napoli
Comando di Polizia Municipale
Comando Carabinieri Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Napoli

-------------------------------------------------------------------------------------------

Nel video seguente, scena "live" di come si imbrattano i monumenti di Napoli
e in che condizioni sia ormai ridotta Piazza del Plebiscito.

http://www.youtube.com/watch?v=sncSaroVkHs


L'episodio relativo a quanto accaduto ieri, 24/06/09.
Ieri pomeriggio mi trovavo in Piazza Plebiscito e ho notato tre ragazzine che imbrattavano indisturbate il colonnato della basilica di San Francesco di Paola. A 50 metri, una volante della Polizia Municipale vigilava sulla Piazza colma di ragazzini sciamanti, ma evidentemente senza troppa attenzione. Mi sono avvicinato alla coppia di vigili e ho segnalato quanto stessero commettendo le giovani imbrattatrici, esigendo l'applicazione dell'ordinanza comunale.
Le due guardie si sono approssimate al luogo indicato senza aver cura di non farsi notare, tant' che le ragazze si sono per tempo accorte del pericolo e se la sono data a gambe in direzione di Piazza Carolina verso Pizzofalcone, dove hanno fatto perdere le loro tracce senza che fossero minimamente rincorse.

Gli imbrattatori armati di spray e pennarelli hanno ormai dato vita ad un'ennessima emergenza a Napoli: L'EMERGENZA WRITERS che vuol dire impunit garantita, repressione inesistente, ripulitura dei muri assente, senso civico sotto la soglia dello zero.

A Maggio, il Sindaco Iervolino ha varato l'ordinanza n.483. Un apparente pugno di ferro che recita cos: E' vietato imbrattare o deturpare edifici pubblici, monumenti, attrezzi, strumenti ovvero oggetti e cose di arredo urbano, e in caso di violazione si applica la sanzione da 200 a 500 euro. 200 se il graffitaro beccato la prima volta e 500 se ci ricasca entro 5 anni.
Non era una novit, per, perch esisteva ed esiste tuttora anche il vecchio articolo 639 del Codice Penale che il deturpare i monumenti gi li contempla come reato: 11.032 euro e la reclusione fino ad un anno se il vandalo sporca o aggredisce un monumento.

In ogni caso sia l'articolo 639 che l'Ordinanza Iervolino sono delle farse. Controllo e applicazione infatti toccherebbero alla Polizia Municipale, disarmata contro i vandali per la nota mancanza di uomini e mezzi. E dunque ci tocca subire ogni giorno l'aggressione ai monumenti mentre notizia delle ultime settimane di una multa di 7mila euro per tre graffitari a Barcellona e di due veronesi rincorsi e acciuffati fin dentro casa.

Nel video ben illustrato l'intero degrado dell'esterno della basilica. Ormai tanto il colonnato quanto il pronao e le stesse statue equestri sono un insieme casuale di scritte che si accavallano luna sullaltra. Ma anche marmi asportati e scempi di ogni tipo, emblematici di una devastazione dell'immenso patrimonio della citt consegnato completamente ai nuovi BARBARI.

Sempre e solo... VERGOGNA!!!

Angelo Forgione
Movimento V.A.N.T.O.
(Valorizzazione Autentica Napoletanit a Tutela dell'Orgoglio)



news

22-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 OTTOBRE 2017

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l\'esperto:INTERVISTA - \"Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati\"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

Archivio news