LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

EMERGENZA "WRITERS" A NAPOLI
26-06-2009
Angelo Forgione

All'attenzione di:

Sindaco di Napoli
Assessorato al Turismo del Comune di Napoli
Assessorato al Decoro e Arredo Urbano del Comune di Napoli
Assessorato al Patrimonio del Comune di Napoli
Assessorato all'igiene del Comune di Napoli
Comando di Polizia Municipale
Comando Carabinieri Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Napoli

-------------------------------------------------------------------------------------------

Nel video seguente, scena "live" di come si imbrattano i monumenti di Napoli
e in che condizioni sia ormai ridotta Piazza del Plebiscito.

http://www.youtube.com/watch?v=sncSaroVkHs


L'episodio relativo a quanto accaduto ieri, 24/06/09.
Ieri pomeriggio mi trovavo in Piazza Plebiscito e ho notato tre ragazzine che imbrattavano indisturbate il colonnato della basilica di San Francesco di Paola. A 50 metri, una volante della Polizia Municipale vigilava sulla Piazza colma di ragazzini sciamanti, ma evidentemente senza troppa attenzione. Mi sono avvicinato alla coppia di vigili e ho segnalato quanto stessero commettendo le giovani imbrattatrici, esigendo l'applicazione dell'ordinanza comunale.
Le due guardie si sono approssimate al luogo indicato senza aver cura di non farsi notare, tant' che le ragazze si sono per tempo accorte del pericolo e se la sono data a gambe in direzione di Piazza Carolina verso Pizzofalcone, dove hanno fatto perdere le loro tracce senza che fossero minimamente rincorse.

Gli imbrattatori armati di spray e pennarelli hanno ormai dato vita ad un'ennessima emergenza a Napoli: L'EMERGENZA WRITERS che vuol dire impunit garantita, repressione inesistente, ripulitura dei muri assente, senso civico sotto la soglia dello zero.

A Maggio, il Sindaco Iervolino ha varato l'ordinanza n.483. Un apparente pugno di ferro che recita cos: E' vietato imbrattare o deturpare edifici pubblici, monumenti, attrezzi, strumenti ovvero oggetti e cose di arredo urbano, e in caso di violazione si applica la sanzione da 200 a 500 euro. 200 se il graffitaro beccato la prima volta e 500 se ci ricasca entro 5 anni.
Non era una novit, per, perch esisteva ed esiste tuttora anche il vecchio articolo 639 del Codice Penale che il deturpare i monumenti gi li contempla come reato: 11.032 euro e la reclusione fino ad un anno se il vandalo sporca o aggredisce un monumento.

In ogni caso sia l'articolo 639 che l'Ordinanza Iervolino sono delle farse. Controllo e applicazione infatti toccherebbero alla Polizia Municipale, disarmata contro i vandali per la nota mancanza di uomini e mezzi. E dunque ci tocca subire ogni giorno l'aggressione ai monumenti mentre notizia delle ultime settimane di una multa di 7mila euro per tre graffitari a Barcellona e di due veronesi rincorsi e acciuffati fin dentro casa.

Nel video ben illustrato l'intero degrado dell'esterno della basilica. Ormai tanto il colonnato quanto il pronao e le stesse statue equestri sono un insieme casuale di scritte che si accavallano luna sullaltra. Ma anche marmi asportati e scempi di ogni tipo, emblematici di una devastazione dell'immenso patrimonio della citt consegnato completamente ai nuovi BARBARI.

Sempre e solo... VERGOGNA!!!

Angelo Forgione
Movimento V.A.N.T.O.
(Valorizzazione Autentica Napoletanit a Tutela dell'Orgoglio)



news

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

07-04-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 7 aprile 2020

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

Archivio news