LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Asor Rosa e la fine del paesaggio
07-07-2009
Massimo Castellari

Spett. IL TIRRENO,

ho letto il vostro articolo su Asor Rosa che da Campiglia Marittima lanciava appelli per le grandi cementificazioni dei territori.

Sarei propenso a suggerire a questa degnissima persona e sensibile anima di lasciare perdere tutto e rassegnarsi all'inevitabile estinzione dei paesaggi e a tutto quello a loro collegato compresi la flora e la fauna selvatica. Sarei propenso a dirgli di rinunciare alle sue battaglie perch i suoi guerriglieri sono scarsi e poco incisivi.

Potrei suggerire a Lui come a me stesso di tirare a campare perch non c’ sensibilit negli animi delle persone perch troppo attente a sbarcare i loro lunari e chi non ha problemi di lunari, sono troppo attente a godersi la vita il pi possibile. No,non mi voglio rassegnare a subire i soprusi di queste persone che avendo esclusivamente dentro di loro la poesia del denaro,distruggono l’ambiente a loro piacimento. Non mi voglio arrendere perch quando vedo persone come Asor Rosa mi entra la speranza che le menti dei politici abbino un rigurgito e una reazione a queste rapine da parte di criminali ambientali. Di una cosa,per sono certo e cio che questo rigurgito non nascer da una presa di coscienza politica perch come era scritto all’ingresso dell’Inferno Dantesco,”Perdete ogni speranza,voi che entrate” ma da una mutazione genetica ad opera di qualche entit invisibile che ha a cuore le sorti del pianeta E DELLE SUE CREATURE E QUINDI POCO PROBABILE ANCHE SE QUALCHE MIRACOLO,DA QUALCHE PARTE, OGNI TANTO AVVIENE. L’argomento non doveva essere liquidato con qualche rigo sul giornale ma assecondato e rafforzato con giudizi severi da parte del giornalista. I giornali dovrebbero incidere sulla politica e non il viceversa. Questo purtroppo una causa al farmi dire di lasciar perdere tutto ma mi ribello ad uniformarmi alla banalit superficiale della maggioranza delle persone. Il 30 Giugno si parla di Viareggio. Altra prova dell’incapacit,non volont e ripetitivit del pressappochismo e criminalit di cui ho scritto sopra.

Massimo Castellari



news

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

Archivio news