LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nottolini dimenticato...
10-09-2009
Matteo Garzella - Serena Mammini

Lamministrazione comunale non sembra proprio intenzionata a valorizzare e salvaguardare il proprio patrimonio artistico. Questo quanto possiamo dedurre alla luce della totale inerzia da parte della giunta comunale in merito alla ristrutturazione dellAcquedotto monumentale del Nottolini.

Nellottobre 2008 il Consiglio comunale aveva approvato allunanimit una mozione promossa dal gruppo Pd-Ulivo inerente la salvaguardia dellAcquedotto.
Tutto nacque dalla riesumazione dagli archivi del Comune, da parte della minoranza in consiglio comunale, di una perizia tecnica commissionata dal Comune di Lucca al Prof. Ing. Stefano Caramelli, datata 19 settembre 2002, che attestava la necessit dell'immediata attuazione di interventi di consolidamento in modo da evitare l'irreparabile rovina dellAcquedotto. Tale perizia rest ignorata sia dallamministrazione che la commission, sia dallattuale, peggiorando cos lo stato di conservazione dellAcquedotto.

Con la mozione si impegnava la giunta affinch venissero consolidate e ristrutturate in tempi brevi le parti strutturali del manufatto architettonico che richiedono un intervento urgente, e fosse resa fruibile larea circostante il tempietto al fine di ottenere una valorizzazione dellarea tesa a creare uno spazio pubblico a servizio della cittadinanza.
Inoltre si chiedeva la costituzione di un apposito team di studio composto da tecnici interni che, oltre a definire un piano successivo di ristrutturazione dettagliato del monumento nel suo insieme, finalizzato a consolidare lintero acquedotto e alla realizzazione di un vero e proprio parco, si attivasse al fine di reperire fondi esplorando tutte le possibilit di finanziamento esterne (ad esempio fondi europei, fondazioni bancarie ecc.).
La Giunta avrebbe dovuto relazionare alle Commissioni Cultura, Scuola, Sport e Tempo Libero e Lavori Pubblici entro 120 giorni dalla data di approvazione della mozione circa lo stato di attuazione della stessa.

Tutte questi impegni risultano, dopo 11 mesi dalla loro deliberazione, del tutto disattesi. Oltre a mortificare il ruolo del Consiglio comunale, lamministrazione, continuando ad ignorare il problema del degrado dellAcquedotto del Nottolini mette a serio rischio la conservazione di un monumento che caratterizza il nostro territorio e che, per le sue dimensioni, secondo solo alle Mura urbane. Il refrain sempre lo stesso: davvero ci meritiamo la ricchezza che la nostra citt, quotidianamente, ci regala? Davvero possiamo prendere sul serio il dibattito sulla cultura, sul turismo, sulla valorizzazione della citt da parte di istituzioni che, nel momento delle decisioni vere, latitano?

Matteo Garzella
Serena Mammini
Consiglieri Comunale LUlivo-Pd



news

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

15-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 DICEMBRE 2017

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

Archivio news