LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GRAVE RISCHIO PER LA "GALLERIA UMBERTO I"
10-09-2009
Angelo Forgione

Ancora un rinvio alla fine dei lavori alla volta vetrata. E se arrivassero le piogge?

La fine dei lavori alla volta vetrata della "Galleria Umberto I" era inizialmente prevista per il 31 Dicembre 2008. Tutto si arenato col nuovo anno ma, seppur a rilento, si ripreso con una nuova scadenza fissata al 31 Luglio 2009 dallo stesso Comune e dallimpresa appaltatrice; ma giunto Settembre e tutto sembra ancora in alto mare.

Pi della met dei 4500 vetri che costituiscono la volta centrale giacciono ancora a terra e i tre operai presenti allinterno del cantiere hanno lamentato nei primi giorni di Settembre la scomparsa dei vetrai specializzati dall8 Agosto. Qualcuno stato visto nelle ultime ore mentre rifiniva le lastre di vetro con una fresa.
Ma il montaggio ancora indefinito e la cosa preoccupa soprattutto in vista della stagione delle piogge. Attualmente la cupola sprovvista in pi punti di copertura vetrata e sono visibili dei teli bianchi a tamponare la mancanza (vedere foto zoom della cupola).
Cosa succederebbe se si scatenasse il solito fortunale settembrino? A rischio allagamento (e deterioramento) il pavimento in marmo gi degradato, i preziosi intonaci e gli stessi esercizi commerciali. Bisogna far presto!

Il monumento, in tali condizioni, crea enorme danno a turismo e commercio. Due stagioni estive, una natalizia, una pasquale e un Maggio dei monumenti durante le quali i turisti non hanno potuto godere del sito sono decisamente troppe.

da sottolineare infine che la Galleria non ne beneficer sensibilmente in decoro visto che, quando i lavori alla copertura termineranno, rester comunque una galleria in pessime condizioni, con una pavimentazione marmorea in pi punti frammentata e con mosaici decorativi sempre pi devastati e privi di tasselli.
Per non parlare dellingresso di Via Toledo, imbracato dalla scorsa vigilia di Pasqua quando laquila decorativa venuta gi, e di quello di Via San Carlo dove vengono dannosamente bruciati ciclomotori e riversati in pieno giorno cartoni e rifiuti di ogni genere.

il momento di accelerare prima delle possibili forti piogge classiche di fine Settembre. E che spariscano conseguentemente le impalcature, auspicando che si accertino le responsabilit oggettive di questi nove mesi (sin qui) di ritardo.

Resta altres da verificare, una volta rimosse le impalcature, in quali condizioni si trover la pavimentazione centrale, con relativa decorazione, che in questi mesi stata messa a dura prova da tubi e strumenti da lavoro, nonch privata di una ordinaria manutenzione che invece una superficie marmorea necessiterebbe.



video-denuncia:
http://www.youtube.com/watch?v=o60okrtRdhw

Angelo Forgione
Movimento V.A.N.T.O.
(Valorizzazione Autentica Napoletanit a Tutela dell'Orgoglio)



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news