LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GRAVE RISCHIO PER LA "GALLERIA UMBERTO I"
10-09-2009
Angelo Forgione

Ancora un rinvio alla fine dei lavori alla volta vetrata. E se arrivassero le piogge?

La fine dei lavori alla volta vetrata della "Galleria Umberto I" era inizialmente prevista per il 31 Dicembre 2008. Tutto si arenato col nuovo anno ma, seppur a rilento, si ripreso con una nuova scadenza fissata al 31 Luglio 2009 dallo stesso Comune e dallimpresa appaltatrice; ma giunto Settembre e tutto sembra ancora in alto mare.

Pi della met dei 4500 vetri che costituiscono la volta centrale giacciono ancora a terra e i tre operai presenti allinterno del cantiere hanno lamentato nei primi giorni di Settembre la scomparsa dei vetrai specializzati dall8 Agosto. Qualcuno stato visto nelle ultime ore mentre rifiniva le lastre di vetro con una fresa.
Ma il montaggio ancora indefinito e la cosa preoccupa soprattutto in vista della stagione delle piogge. Attualmente la cupola sprovvista in pi punti di copertura vetrata e sono visibili dei teli bianchi a tamponare la mancanza (vedere foto zoom della cupola).
Cosa succederebbe se si scatenasse il solito fortunale settembrino? A rischio allagamento (e deterioramento) il pavimento in marmo gi degradato, i preziosi intonaci e gli stessi esercizi commerciali. Bisogna far presto!

Il monumento, in tali condizioni, crea enorme danno a turismo e commercio. Due stagioni estive, una natalizia, una pasquale e un Maggio dei monumenti durante le quali i turisti non hanno potuto godere del sito sono decisamente troppe.

da sottolineare infine che la Galleria non ne beneficer sensibilmente in decoro visto che, quando i lavori alla copertura termineranno, rester comunque una galleria in pessime condizioni, con una pavimentazione marmorea in pi punti frammentata e con mosaici decorativi sempre pi devastati e privi di tasselli.
Per non parlare dellingresso di Via Toledo, imbracato dalla scorsa vigilia di Pasqua quando laquila decorativa venuta gi, e di quello di Via San Carlo dove vengono dannosamente bruciati ciclomotori e riversati in pieno giorno cartoni e rifiuti di ogni genere.

il momento di accelerare prima delle possibili forti piogge classiche di fine Settembre. E che spariscano conseguentemente le impalcature, auspicando che si accertino le responsabilit oggettive di questi nove mesi (sin qui) di ritardo.

Resta altres da verificare, una volta rimosse le impalcature, in quali condizioni si trover la pavimentazione centrale, con relativa decorazione, che in questi mesi stata messa a dura prova da tubi e strumenti da lavoro, nonch privata di una ordinaria manutenzione che invece una superficie marmorea necessiterebbe.



video-denuncia:
http://www.youtube.com/watch?v=o60okrtRdhw

Angelo Forgione
Movimento V.A.N.T.O.
(Valorizzazione Autentica Napoletanit a Tutela dell'Orgoglio)



news

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

Archivio news