LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

“Ghiottonerie” toscane
27-10-2009
Francesco Floccia

“Ghiottonerie” toscane Sar una “burla” come dice Vittorio Sgarbi (CLT – “Arte, perch la questione dell'archivio Vasari una panzana” Il Velino.it - ‎23/ott/2009)‎ l’annunciata vendita dell’”Archivio Vasari” a una Societ russa che tanto preoccupa il mondo italiano dell’arte, ma non forse neanche tanto “spropositata” – come stata definita da alti dirigenti Mibac - la somma di 150 milioni di euro eventualmente sborsabili per l’acquisto. Ossia per il nostro mercato forse lo inconsueta ma per un moderno acquirente russo tale somma poi tanto irraggiungibile? Non dimentichiamo che nella scorsa estate in Versilia – noto - due coppie di cittadini di quella nazionalit hanno lasciato dopo una cena certamente raffinata 4200 euro di mancia ai camerieri del locale a saldo di un conto di 10800 euro, per un totale di quindicimila euro. Sar tutto da verificare sia la notizia che il profilo giuridico dell’operazione “Archivio Vasari”: ma la storia artistica italiana di cinque secoli fa ra cchiusa in tante “filze” varr pure come 10000 eleganti serate trascorse in Versilia a base di ottima cucina? La Grande Caterina II di Russia, appassionata di libri (acquist la biblioteca di Diderot e di Voltaire), “parlando del proprio collezionismo diceva: ‘Ce n’est pas l’amour de l’art; c’est la voracit. Je ne suis pas amatrice, je suis gloutonne’” (in : Francis H. Taylor, “Artisti, principi e mercanti. Storia del collezionismo da Ramsete a Napoleone”, a cura di Luigi Salerno, Giulio Einaudi Editore 1954, p. 546). Questa sua passione era il modo per avvicinare la “cultura europea” alla “vita nazionale” e il suo “regno” fu premessa al possente “sviluppo della letteratura russa” (in: Casimiro Waliszewski, “Caterina II di Russia”, dall’Oglio editore, Milano 1967, p. 343). E se anche la Russia di oggi guardasse alla cultura storica dell’occidente per acquisirne, ove possibile, le pi preziose testimonianze, pi che allarmarci dovremmo prendere atto che ci sono sistemi di governo stranieri che, a somiglianza con lo spirito "illuminato" del collezionismo settecentesco, guardano ancora alla nostra Nazione come luogo di studio, di imitazione, di ispirazione.

25/10/2009

Francesco Floccia



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news