LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Replica a un articolo di Emanuele Lauria
16-11-2009
Pietro La Porta

Spett.le Repubblica - redazione Palermo

In relazione all’articolo di oggi su Repubblica mi sembrano doverose alcune precisazioni in modo che il lettore possa farsi un giudizio maggiormente compiuto sul “posto” che ho avuto tramite raccomandazione politica( così sottotraccia si percepisce dall’articolo dell’amico Emanuele Lauria).

In effetti, il bando a cui ho partecipato nel 2008( e che Lauria probabilmente non ha consultato) prevedeva, nell’ambito delle procedure di selezione ed attribuzione di punteggio, all’art. 3 comma 2 che -“ i componenti dei nuclei di valutazione devono avere rapporti di parentela o amicizia comprovata da almeno 10 anni di frequentazioni assidue con politici regionali e/nazionali”; inoltre al comma seguente del medesimo articolo viene attribuito maggiore punteggio a “coloro che sono iscritti a partiti politici da più di 5 anni.”

Grazie a questi titoli ed alla mia attuale posizione di segretario particolare del vicepresidente dell’ARS ( oltre il fatto che mio padre è stato deputato regionale per due legislature dal 1986 al 1996 per il PCI –PDS) ho finalmente avuto questo prestigioso incarico anzi questo “posto” come si conviene dire ultimamente.

Un’ultima precisazione riguardo il compenso perché farei un torto, se non ne parlassi, ai miei colleghi raccomandati o imparentati che vengono da Catania, Siracusa, Messina, etc. - e prima ancora a me stesso che sono residente a Marettimo-

Innanzitutto, viste le distanze o i collegamenti nella nostra isola, molti di noi – tranne i residenti a Palermo- si dovranno sobbarcare 5 o 6 ore di macchina al giorno! I mezzi pubblici sono impensabili per adempiere al nostro contratto che richiede, pena detrazione di somme, di valutare 500 progetti in sole 20 giornate consecutive. Un lavoro, fra l’altro, di poco conto e di poca responsabilità visto che dovremmo attribuire un punteggio a circa 4000 progetti per circa 400 mln di euro di risorse a disposizione.

Le 200 euro al giorno( o 250 euro per chi fa più 500 chilometri a/r!!), inoltre, sono lorde e, come cita giustamente Emanuele Lauria, omnicomprensive. Per cui in ossequio alla normativa vigente verranno operate le dovute detrazioni che porteranno tale importo vicino alle 100 euro.

Concludendo, quindi, tolti i soldi per la benzina ci consoleremo con un ottimo panino con le panelle o “ca meusa”, in modo da intascare un po’ di vile pecunia da questo prestigioso incarico che ha richiesto il superamento di una procedura comparativa pubblica a cui hanno partecipato centinaia di persone, un sorteggio in seduta pubblica, una valutazione per titoli.



Pietro La Porta




news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news