LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Anche l’”Italia” nella Storia
05-05-2010
Francesco Floccia

Perch danno scandalo le affermazioni di rappresentanti della Lega quando annunciano che forse non parteciperanno alle celebrazioni commemorative per i 150 anni dell’Unit d’Italia? La penisola italiana, raccolta in un unico Stato, un concetto relativo, non assoluto, in quanto tra il cittadino e lo Stato che rappresenta l’Unit nazionale sussiste un’interdipendenza, un reciproco riconoscimento che si concretizza ogni qualvolta il cittadino chieda o presti un servizio in suo nome e - viceversa – tutte le volte in cui lo Stato vara o dispensa leggi, benefici, norme, tutele verso la societ: quando manca tale rapporto reciproco in quanti pensano all’Istituzione Italia come entit primaria, primigenia, assoluta? Certamente, alla maniera degli avi dei primordi, abbiamo innato e non meno intimamente chiarito il sentimento della ‘terra patria’; ma nozione storica l’acquisita Unit italiana, semplicemente contingente all’ottocentesca azione sabauda: se la stessa “Sindone” esp osta in questi giorni a Torino stata l’altro ieri definita ‘memoria iconica’ seppur venerabile, anche la Nazione Italia pu essere considerata memoria di un insieme di azioni, capacit, fatti ed eventi della storia, della politica, della scienza o dell’arte che a noi giungono necessariamente come immagini del passato e non come certezze salde e incontrovertibili e che una eventuale inedita, pianificata o fortuita scoperta d’Archivio potrebbe comunque controbattere o rendere pi puntuali. Il mondo oggi ha relativizzato - e sta relativizzando – innumerevoli concetti ritenuti finora assoluti o millenari: Vittorio Emanuele II e l’incipit della sua politica estera sono invece una intoccabile reliquia? Nel 1911, primi Cinquant’anni dell’Italia unita, nel pieno di chiss quante e quali celebrazioni, l’avvio della ‘guerra libica’ – una volta conclusa – “poteva tuttavia esser definita come una dimostrazione di vigore nazionale” (D. Mack Smith, “Storia d’Italia, 1861-1958”, Univers ale Laterza, 1964, p. 446). Oggi, 2010, ridiventati amici della Libia, perch non possiamo considerare principio sovrano anche il federalismo o – usando termini meno caratterizzati – l’insieme di pi culture e tradizioni regionali geograficamente italiane peraltro destinate alla ricezione di chiss quante etnie globali? E’ inutile ricordare che invece, al momento, pur nella difformit dei costumi, la moderna tecnologia sicuramente l’unico vero collante che unisce nella conoscenza e nell’interscambio culturale popoli, razze, regioni, paesi, linguaggi.

4/5/2010

Francesco Floccia



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news