LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pale eoliche alle Pianazze. Pollastri: La Regione modifichi la propria legislazione
30-06-2010
Andrea Pollastri (PdL)

Bologna, 25 giugno 2010

Agli organi di stampa
LORO SEDE


COMUNICATO STAMPA

Pale eoliche alle Pianazze. Pollastri: La Regione modifichi la propria legislazione

BOLOGNA, Modificare le norme regionali per regolamentare i parchi eolici al fine di evitare istallazioni massicce, prevedere una royalty ai Comuni ospitanti e tutelare le distanze dalle abitazioni, quanto propone in uninterrogazione Andrea Pollastri (PdL).
Lazzurro prende le mosse dalla battaglia in corso tra lAmministrazione di Farini ed il Comitato che raggruppa gli abitanti di Pianzazze e Case Ini, contrari allautorizzazione concessa alla societ Oppimitti Energy per listallazione di alcune pale eoliche sul crinale che divide il Comune piacentino da quello parmense di Bardi.
Gli aerogeneratori che verranno installati si legge nellatto - avranno unaltezza di 80 m con conseguenze sul paesaggistico e sulla vivibilit della zona, a causa del rumore a bassa frequenza (LFN), generato dalla rotazione delle pale ad oltre 300 km/h, che si verr a creare. Altre importanti ricadute riguarderanno la cementificazione necessaria per fornire gli impianti di adeguate infrastrutture (basamenti, strade, ecc.), la perdita di valore immobiliare delle case, oltre alla probabile assenza delle condizioni di vento necessarie a garantire il funzionamento in modo continuativo e redditizio delle pale.
Il tema, per, che preoccupa di pi il Comitato e che Pollastri non ha mancato di segnalare, il fatto che le pale dovrebbero essere posizionate a 200 m dalle case, troppo poco secondo studi dellAccademia Nazionale Francese di Medicina, che indicano in 1500 m la distanza minima, e della neurologa americana Nina Pierpont, che per le zone di montagna, parla addirittura di 3200 m.
In Comune di Farini spiega il Consigliere Regionale - esiste gi una pala eolica nella frazione Nicelli e, oltre allarea di Pianazze, sono allo studio nuove istallazioni anche in localit Pennula di Groppallo e sotto il Monte Aserei: necessario evitare la proliferazione di impianti sparsi e concentrarsi sulla creazione di aprchi eolici laddove vi siano le condizioni metereologi che, paesaggistiche ed urbanistiche.
Sul Passo delle Pianazze, ad esempio, insistono attualmente numerosi vincoli poich la zona indicata dal Piano Paesistico Regionale come di particolare interesse paesaggistico di valenza ambientale, zona boscata ai sensi del P.T.C.P. e del P.R.G. del Comune di Farini, tutelato, inoltre, come crinale principale, sito archeologico (localit Case Ini), zona di nidificazione dell'aquila identificato sul piano faunistico provinciale, zona storico culturale per il passaggio di sentieri della via Romea, infine vi sarebbero problemi idrogeologici, per la pendenza troppo elevata e alla presenza di una frana sottostante.
Tutto ci conclude impone delle riflessioni, per questo ho chiesto alla Giunta se le istallazioni di aerogeneratori previste in Comune di Farini siano conformi alle leggi vigenti in materia ambientale e paesaggistica, se sia stata interessata la Soprintendenza dei Beni Architettonici e Paesaggistici di Parma e Piacenza in sede di Valutazione di Impatto Ambientale, e quali siano le ricadute ambientali e biologiche sul territorio, i residenti e la fauna. Infine se si intenda modificare la legislazione regionale vigente per realizzare parchi eolici con adeguati caratteri di tutela paesaggistico-sanitaria.

LUfficio Stampa



news

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

15-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 OTTOBRE 2017

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

Archivio news