LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Interrogazione sulla disapplicazione dell'indennit chilometrica
15-08-2010
Manuela Ghizzoni e Emilia de Biasi

INTERROGAZIONE IN COMMISSIONE


Al Ministro per i Beni e le Attivit Culturali - per sapere, premesso che:

la Costituzione italiana prevede, allArt.9, comma secondo, che la Repubblica tuteli il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione;

il Ministero interrogato, fin dalla sua istituzione nel 1974, ha assunto la finalit di provvedere alla tutela del patrimonio culturale del Paese, come ribadito pi di recente dal Codice dei beni culturali e del paesaggio (d.lgsl n. 42 del 2004 e successive modifiche) che attribuisce al Ministro per i beni e le attivit culturali la funzione di tutela del patrimonio culturale (art. 4) e di vigilanza sui beni culturali (art. 18);

la conversione in legge del Decreto legge n.78 del 31 maggio 2010 recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitivit economica (ora L. 122 del 30 luglio 2010) ha confermato (art. 6 comma 12) la disapplicazione al personale contrattualizzato della pubblica amministrazione del riconoscimento di unindennit chilometrica per coloro che, svolgendo funzioni ispettive, hanno frequente necessit di recarsi in localit comprese nell'ambito della circoscrizione territoriale dell'ufficio di appartenenza, utilizzando il proprio mezzo di trasporto (ex l'art. 15 della L. 836 del 1973);

la suddetta disposizione impedir ai tecnici lassolvimento della precipua funzione di tutela e di vigilanza sui lavori e sul patrimonio storico, artistico e paesaggistico, poich, senza lutilizzo del mezzo proprio, non sar loro possibile raggiungere fisicamente i siti da salvaguardare data lassenza, sul territorio nazionale, di una capillare rete di trasporto pubblico. Tale nefasta eventualit stata evidenziata, durante liter di conversione del citato decreto legge, dalle precise obiezioni di tecnici ed esperti e sarebbe stata scongiurata se fossero state accolte le proposte emendative appositamente presentate, che sono per state respinte dal Governo e dalla maggioranza;

tale situazione stata recentemente segnalata al Presidente della Repubblica con una lettera aperta inviata dalla Associazione Nazionale dei tecnici per la tutela dei beni culturali e ambientali -:

quali soluzioni intenda assumere il Ministro interrogato affinch i tecnici del Suo Dicastero siano in grado di assolvere pienamente al loro compito ispettivo, potendo raggiungere ogni pi recondito luogo della Nazione, al fine di esercitare la funzione di tutela e salvaguardia del patrimonio storico, artistico e paesaggistico posta in capo al Ministero per i Beni e le Attivit Culturali.


Ghizzoni, De Biasi



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news