LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Storia ed Iconografia dei Santi Pietro e Paolo a Roma
Dott. Brocco Fabio (broccofabio@libero.it)
Universit degli studi Roma Tre
Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico, storico-artistico
Relatori: Prof Fabrizio Bisconti

La ricerca dedicata agli apostoli Pietro e Paolo punta lattenzione alle origini e alle tradizioni su cui si innesta la Chiesa di Roma. Questultima, da un punto di vista storico senza dubbio listituzione preminente durante i primi due millenni nel cristianesimo e negli ultimi decenni del Novecento in misura crescente protagonista anche sulla scena mondiale, si sempre richiamata a Pietro e Paolo.
Questi due giudei, molto diversi tra loro per origine e formazione, non sono i primi seguaci di Ges ad essere arrivati nella capitale, ma piuttosto i due apostoli (termine, derivato dal greco, che significa inviati) che proprio a Roma furono uccisi per essersi fatti annunciatori del nuovo messaggio, divenendo cos martiri (cio testimoni, con altro termine di origine greca) . I due martiri vengono cos a costituire le due colonne portanti della Chiesa: Pietro per aver ricevuto le chiavi del regno dei cieli da Cristo risorto, Paolo per essere lapostolo dei Gentili .
La progressiva importanza della comunit cristiana di Roma e la sua tendenza a presentarsi come esemplare, la inducono anzi ad enfatizzare in ogni modo la sua dipendenza da due figure che in modo diverso ma complementare appaiono decisive nelle origini cristiane e che sono poi rilevanti in modo assoluto negli sviluppi successivi del cristianesimo .
Il pellegrinaggio, che si sviluppa nei luoghi simboli del supremo sacrificio dei due Apostoli, un modo per essere vivamente e fisicamente il pi vicino possibile a coloro che, avendo vissuto la loro vita per Cristo ed essendo morti per il suo nome, possono intercedere presso il Padre. Il culto si basa infatti essenzialmente su invocazioni e richieste di intercessioni. I due Apostoli diventano cos il tramite privilegiato per essere in Cristo e con Cristo e per ricevere laiuto essenziale per vivere la dura vita terrena e per ricevere i doni della salvezza .
Testimonianza di quanto detto sono i numerosi graffiti incisi sul muro della memoria , nella Basilica Apostolorum, dedicata poi a San Sebastiano, prima delledificazione delle due basiliche costantiniane al Vaticano e sulla via Ostiense .
Il popolo cristiano, per avere un rapporto sempre pi vicino e confidenziale possibile con gli Apostoli, cerca, conserva e custodisce in Roma ogni testimonianza della loro presenza e del loro martirio, rendendone vivo il ricordo attraverso vari livelli di comunicazione. Esempio sono gli scritti come gli Atti e le Passioni dei due Apostoli, luoghi come il carcere Mamertino, spazi sacri come il Quo Vadis?, come San Pietro in Vincoli, come San Paolo alle Tre Fontane, come San Pietro in Montorio
Laspetto principale della venerazione degli Apostoli, in particolare per Pietro, il riconoscere nella figura del Papa la continuit viva del mistero petrino. La successione continua dei pontefici un flusso che tramanda nella storia il mandato ricevuto da Pietro da parte del Cristo risorto . Nella figura papale Pietro stesso che parla e opera al popolo dellunico Signore.
dunque certo che Roma, come nei secoli addietro, continuer ad essere al centro dellitinerario della fede, della conversione e del perdono sulle orme dei martiri, principalmente sui due Principi degli Apostoli Pietro e Paolo, le colonne portanti della Chiesa.



news

22-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 OTTOBRE 2017

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l\'esperto:INTERVISTA - \"Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati\"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

Archivio news